osimhen-20212022-1.jpg

Lancio lungo sistematico: Spalletti sta rendendo OSIMHEN un limite piuttosto che una risorsa

Scritto da -

Si guardi una delle partite di inizio stagione, poi si riguardi una delle ultime 5 partite di campionato. Una qualunque.
Sono due mondi diversi.
Il Napoli attaccava salendo compatto, mandava al tiro esterni e centrocampisti. Aveva un gioco efficace e bello a vedersi. Gli avversari manco riuscivano ad arrivare al tiro. Si elogiava Osimhen perché faceva molto lavoro per gli altri, anche se segnava poco.

Oggi lo scenario è diverso. Il Napoli è una squadra che si sfalda spesso, e quel che è peggio si sta assuefacendo sempre di più al lancio lungo.
Lo ha fatto anche oggi con la Roma, l'aveva fatto pure con la Fiorentina. Sempre con esiti pessimi. E' l'identità peggiore che ci si possa dare.

In questo modo ha trasformato Osimhen da risorsa in limite: si butta palla avanti e via.
Il Napoli si sta assuefacendo talmente tanto a questo copione, che quando deve palleggiare non sa più farlo. Perde palla, si spaventa, arretra e torna di nuovo al lancio lungo. Pure se c'è Mertens là davanti.

Non è così che si coltiva un sogno Scudetto, ma la cosa peggiore è che in questo modo non si costruisce neppure un futuro.


RISULTATI
20.05
Torino
Roma
0 - 3
21.05
Genoa
Bologna
0 - 1
21.05
Lazio
Verona
3 - 3
21.05
Atalanta
Empoli
0 - 1
21.05
Fiorentina
Juventus
2 - 0
22.05
Spezia
NAPOLI
0 - 3
22.05
Inter
Sampdoria
3 - 0
22.05
Sassuolo
Milan
0 - 3
22.05
Salernitana
Udinese
0 - 4
22.05
Venezia
Cagliari
0 - 0
CLASSIFICA
1
Milan
86
2
Inter
84
3
NAPOLI
79
4
Juventus
70
5
Lazio
64
6
Roma
63
7
Fiorentina
62
8
Atalanta
59
9
Verona
53
10
Torino
50
11
Sassuolo
50
12
Udinese
47
13
Bologna
46
14
Empoli
41
15
Sampdoria
36
16
Spezia
36
17
Salernitana
31
18
Cagliari
30
19
Genoa
28
20
Venezia
27
PROSSIMO TURNO