lazio-napoli.jpg

Napoli, il successo contro la Lazio ha messo in risalto una qualità preziosissima

Scritto da -

La vittoria ottenuta all'Olimpico evidenzia una caratteritsica tipica della grandi squadre
Grande Napoli. Il successo azzurro è stato travolgente ed entusiasmante, fin troppo rispetto a quanto ci si potesse aspettare tenuto conto della Lazio vista negli ultimi tempi. Lo 0-3 è tutto merito del Napoli sia chiaro, ma c'è anche qualche demerito della Lazio che non si può ignorare.
Sembra che stiamo sminuendo il valore del successo azzurro? No, in realtà vogliamo solo inquadrarlo sotto una luce diversa, e mettere in evidenza quello che riteniamo una aspetto importantissimo di questa vittoria.

La Lazio è venuta fuori dalla settimana del derby annientata sotto il profilo emotivo e anche con diversi problemi fisici. Se gli levi Marchetti, De Vrij e Biglia (e pure Lulic), gli levi la spina dorsale. E' chiaro che lo pagano. E il Napoli è stato fantastico nell'approfittarne.

Però qui entra in ballo il fattore al quale accennavamo poco sopra, che ci è piaciuto di più di ogni cosa. E' il fattore mentale.
Il Napoli non ha mica avuto una settimana meno impegnativa della Lazio. Anzi, chi tra azzurri e laziali aveva emotivamente il diritto di essere spento era proprio il Napoli, visto che ha fatto due partitone con la Juve ed è uscito quasi a mani vuote.

Se leggete i pareri prima del match, molti erano convinti che il Napoli avrebbe potuto pagare a livello mentale lo sforzo fatto finora, e anche la pressione di vedere a rischio anche il terzo posto.

E invece il Napoli ha fatto 3 partite in 7 giorni una più bella dell'altra, con due vittorie e un pareggio e 7 gol fatti. Questa è tanta roba. Questo significa crescita, questo significa avvicinarsi a diventare una big.

img di Stefano Mastronardi



  Commenti (0) Inserisci un commento




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
3 R X 3 u 1
RISULTATI
20.09
Cagliari
Genoa
3 - 1
21.09
Udinese
Brescia
0 - 1
21.09
Juventus
Verona
-
21.09
Milan
Inter
-
22.09
Sassuolo
Spal
-
22.09
Bologna
Roma
-
22.09
Lecce
NAPOLI
-
22.09
Sampdoria
Torino
-
22.09
Atalanta
Fiorentina
-
22.09
Lazio
Parma
-
CLASSIFICA
1
Inter
9
2
Bologna
7
3
Juventus
7
4
NAPOLI
6
5
Cagliari
6
6
Atalanta
6
7
Torino
6
8
Milan
6
9
Brescia
6
10
Roma
5
11
Lazio
4
12
Verona
4
13
Genoa
4
14
Sassuolo
3
15
Spal
3
16
Parma
3
17
Udinese
3
18
Lecce
3
19
Fiorentina
1
20
Sampdoria
0
PROSSIMO TURNO
24.09
Verona
Udinese
24.09
Brescia
Juventus
25.09
Inter
Lazio
25.09
Genoa
Udinese
25.09
NAPOLI
Cagliari
25.09
Spal
Bologna
25.09
Parma
Sassuolo
25.09
Fiorentina
Sampdoria
25.09
Roma
Atalanta
25.09
Torino
Milan