gabbiadini_2.jpg

Gabbiadini e il Napoli separati in casa. A gennaio cessione all'estero, ecco la richiesta

Scritto da -

La situazione di Manolo Gabbiadini è assai scomoda. Il ragazzo sa che il suo periodo a Napoli è giunto alla conclusione, e questo ovviamente si ripercuote su un rendimento che già prima era fonte di critiche. Napoli e Gabbiadini sono giunti alla conclusione che è meglio separare le proprie strade, anche perché il valore del bomber di Calcinate sta progressivamente scendendo.

A conti fatti, aveva ragione il tanto criticato Pagliari quando 18 mesi fa reclamava un addio come soluzione migliore per tutti. Aveva ragione lui.

Se prima dell'estate si parlava di offerte vicine ai 25 milioni, oggi come oggi è difficile immaginare che qualcuno possa andare oltre i 18. Il Napoli farà comunque plusvalenza (visto che il costo originario è stato ammortizzato per metà circa), ma non vuole dare via Gabbiadini in saldo.
Le uniche proposte che verranno accettate saranno quelle a partire dai 17 milioni a salire.

Nel frattempo bisogna tenere d'occhio anche la tempistica della cessione. Con Milik fermo ai box e Pavoletti che solo la prima settimana di gennaio sarà a Napoli, il club azzurro non vuole rischiare di aggiungere emergenza a emergenza. Ecco perché la cessione di Gabbiadini non avverrà prima della metà di gennaio (presumibilmente), ovvero quando Pavoletti sarà pienamente operativo e arruolabile.


RISULTATI
02.08
Spal
Fiorentina
1 - 3
02.08
Bologna
Torino
1 - 1
02.08
Juventus
Roma
1 - 3
02.08
NAPOLI
Lazio
3 - 1
02.08
Atalanta
Inter
0 - 2
02.08
Brescia
Sampdoria
1 - 1
02.08
Genoa
Verona
3 - 0
02.08
Sassuolo
Udinese
0 - 1
02.08
Milan
Cagliari
3 - 0
02.08
Lecce
Parma
3 - 4
CLASSIFICA
1
Juventus
83
2
Inter
82
3
Atalanta
78
4
Lazio
78
5
Roma
70
6
Milan
66
7
NAPOLI
62
8
Sassuolo
51
9
Fiorentina
49
10
Parma
49
11
Verona
49
12
Bologna
47
13
Cagliari
45
14
Udinese
45
15
Sampdoria
42
16
Torino
40
17
Genoa
39
18
Lecce
35
19
Brescia
25
20
Spal
20
PROSSIMO TURNO