sarri-conferenza-dimaro-2017.jpg

Niente polemiche, Sarri ha ragione: chi arriva terzo non può essere favorito l'anno dopo

Scritto da -

La logica dà ragione al tecnico azzurro, che ha smorzato gli entusiasmi nella conferenza stampa di Dimaro
Sarri ha ragione ed ha fatto bene a riportare tutti con i piedi per terra. E' una questione di logica: chi è arrivato terzo non può mai essere il favorito per la stagione successiva. Potrebbe esserlo soltanto in un caso, cioè se avesse comprato top player (come fece la Juve con Higuian, Pjanic e Dani Alves l'anno scorso) e gli altri no. Ma i soldi sono quelli che sono - ha rimarcato Sarri senza per questo voler criticare il club - per cui i top player non ce li possiamo permettere e quindi vedere il Napoli come favorito per lo Scudetto è un'assurdità.

Di sicuro lo dicono in molti. Ma lo dicevano pure lo scorso anno. Ci credono i giocatori. Ma ci credevano pure l'anno scorso.
La verità è che pensare che vinca sempre la Juve ha stufato, per cui ci si vuole convincere per forza che qualcuno questa volta la possa spuntare sui bianconeri. Se non altro perché la "legge dei grandi numeri" dice che prima o poi la Juve pure si dovrà fermare. Ma non basta per pensare di essere favoriti.

Al massimo si può dire con ragionevolezza che il Napoli è quello che parte immediatamente dietro i bianconeri. Nel gruppo delle inseguitrici infatti siamo quelli che hanno perso di meno, che hanno fatto meno mercato e che di sicuro non si sono indeboliti. Anzi, il recupero di Milik e l'arrivo di Ounas sono due carte in più da giocarsi.
Però da qui a parlare di Scudetto ne corre.
Spegnere gli entusiasmi come ha fatto Sarri, a volta fa meno danni di alimentarne troppo senza motivo.

img di Stefano Mastronardi


  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
1 V i 4 F 5
RISULTATI
15.02
Lecce
Spal
2 - 1
15.02
Bologna
Genoa
0 - 3
15.02
Atalanta
Roma
2 - 1
16.02
Juventus
Brescia
2 - 0
16.02
Sassuolo
Parma
0 - 1
16.02
Udinese
Verona
0 - 0
16.02
Sampdoria
Fiorentina
1 - 5
16.02
Cagliari
NAPOLI
0 - 1
16.02
Lazio
Inter
2 - 1
17.02
Milan
Torino
-
CLASSIFICA
1
Juventus
57
2
Lazio
56
3
Inter
54
4
Atalanta
45
5
Roma
39
6
Verona
35
7
Parma
35
8
NAPOLI
33
9
Bologna
33
10
Cagliari
32
11
Milan
32
12
Sassuolo
29
13
Fiorentina
28
14
Torino
27
15
Udinese
26
16
Lecce
25
17
Sampdoria
23
18
Genoa
22
19
Brescia
16
20
Spal
15
PROSSIMO TURNO
23.02
Fiorentina
Milan
23.02
Genoa
Lazio
23.02
Bologna
Udinese
23.02
Inter
Sampdoria
23.02
Brescia
NAPOLI
23.02
Torino
Parma
23.02
Atalanta
Sassuolo
23.02
Verona
Cagliari
23.02
Spal
Juventus
23.02
Roma
Lecce