mario-rui-2017-1.jpg

Mario Rui: «Questa vittoria dimostra che siamo più maturi. Il gol? Fortuna che Zielinski ha deviato il tiro....»

Scritto da -

Il terzino azzurro Mario Rui ha parlato dopo la sfida vinta 4-1 con la Lazio. Ecco le sue dichiarazioni
Il terzino del Napoli Mario Rui ha parlato dopo Napoli-Lazio. Ecco quanto dichiarato: «Il tiro non è partito bene e sono felice che l’abbia deviato Zielinski... mi ha salvato da qualche fischio. Mi assegneranno il goal? Son contento... ma la cosa importante era vincere e dedicare questi tre punti ai due compagni infortunati».

«Siamo diventati più maturi perché andare sotto contro la Lazio e ribaltarla in questa maniera non era facile. Questa vittoria ci dà più forza. Nel primo tempo abbiamo subito la loro fisicità, poi nella ripresa siamo venuti fuori con il nostro palleggio e con il nostro solito gioco».

«Nella linea dei quattro c'erano tre ex Empoli? Be' sì... con Tonelli scherzavamo per questo all'inizio della partita. Mi sento a più agio sulla fascia e a volte nei cambi mi trovo nella zona centrale del campo, ma è tutto programmato. Ci dispiace per Faouzi e oggi la vittoria è per lui e per Chiriches».

«Europa League? La giocheremo al meglio perché è una competizione nella quale vogliamo arrivare il più lontano possibile».




  Commenti (0) Inserisci un commento




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
1 e 8 Z 8 Y
RISULTATI
09.11
Frosinone
Fiorentina
1 - 1
10.11
Torino
Parma
1 - 2
10.11
Spal
Cagliari
2 - 2
10.11
Genoa
NAPOLI
1 - 2
11.11
Atalanta
Inter
4 - 1
11.11
Roma
Sampdoria
4 - 1
11.11
Empoli
Udinese
2 - 1
11.11
Chievo
Bologna
2 - 2
11.11
Sassuolo
Lazio
1 - 1
11.11
Milan
Juventus
0 - 2
CLASSIFICA
1
Juventus
34
2
NAPOLI
28
3
Inter
25
4
Lazio
22
5
Milan
21
6
Roma
19
7
Sassuolo
19
8
Atalanta
18
9
Fiorentina
17
10
Torino
17
11
Parma
17
12
Sampdoria
15
13
Cagliari
14
14
Genoa
14
15
Spal
13
16
Bologna
10
17
Udinese
9
18
Empoli
9
19
Frosinone
7
20
Chievo
0
PROSSIMO TURNO
24.11
Udinese
Roma
24.11
Juventus
Spal
24.11
Inter
Fiorentina
25.11
Parma
Sassuolo
25.11
Empoli
Atalanta
25.11
Bologna
Fiorentina
25.11
NAPOLI
Chievo
25.11
Lazio
Milan
25.11
Genoa
Sampdoria
26.11
Cagliari
Torino