napoli-samp-tonelli.jpg

PAGELLE. Tonelli da favola, Gabbiadini professionalità da applausi. Strinic si salva con quella sgroppata al 95'

Scritto da -

Sarri azzecca i cambi e alla fine viene ripagato della fiducia concessa al difensore e a Manolo
Reina 7: Detto sincermanete? Da sportivi diciamo che è stato "furbetto"... Da tifosi lo ringraziamo perché quella sceneggiata cambia volto al match. E poi che vogliamo dire di quella paratona su Muriel?
Hysaj 6: Sul gol è goffo, ma se non avesse provato l'intervento Quagliarella avrebbe comunque segnato. Nella ripresa cresce tantissimo, e salva su un tiro a botta sicura di Schick.
Tonelli 8: Un voto in più per il gol partita, un altro mezzo perché non giocava dai tempi di Garibaldi e nessuno se n'è accorto. Prima di buttare dentro la palla della vittoria, aveva avuto una mezza sbavatura sul gol doriano. Però è stato lui a mettere la museruola a Muriel un paio di volte. Una favola.
Chiriches 5.5: In difesa è quello più deciso e determinato, ma anche quello che commette più errori, tanti. Grossolano quello in occasione dello 0-1, quando tenta un anticipo senza senso e poi si fa bere in velocità. L'attenuante è che Strinic da quel lato non difende, e lui deve avere quattro occhi.
Strinic 6: La percussione al 95' riscatta tutto quello che fa prima. Nel primo tempo è un disastro, perché quando la Samp affonda dalla sua parte lui ha solo una modalità di corsa: il trotto. Guardate il gol dello 0-1, noterete che di tutti i giocatori è l'ultimo a entrare in area. Il meglio lo fa nella ripresa, quando si occupa quasi solo della fase offensiva. E infatti al 95'...
Allan 5.5: Nel primo tempo è l'unico che ci mette mordente, a costo di sbagliare. La grinta però da sola non basta...
Jorginho 5.5: Viene braccato appena riceve palla. E commette tanti errori.
Hamsik 6.5: Nel primo tempo è assieme a Strinic e Insigne il peggiore in campo. Nella ripresa invece è un altro: pochi errori, tanto cuore e anche un gol sfiorato.
Callejon 6.5: Reclama un rigore che c'era nel primo tempo (fallo di Praet), poi fa l'assist a Gabbiadini dell'1-1. Nella ripresa corre e pressa.
Mertens 6: Nel primo tempo è l'unico che crea problemi a Puggioni. Nella ripresa sfiora il gol un'altra volta, ma la serata va così e così...
Insigne 6: Quanti errori nel primo tempo. Gli diamo la sufficienza perché in tutte le occasioni del Napoli il suo piede c'è sempre. Però Lore', non è che bisogna tirare sempre...

ENTRATI
Zielinski 7: Non sbaglia nulla. Con lui in mezzo al campo, il tasso tecnico sale ancora e le idee si moltiplicano.
Gabbiadini 7: Il suo gol dà la svolta. Potrebbe firmarne anche un altro ma Puggioni non si sa come gli devia il tiro. Da quando sa di dover andare via, ha un'altra rabbia dentro.

ALLENATORE
Sarri 6.5: Per un'ora Giampaolo l'ha incartato, sfruttando il campo pessimo che ha fatto danni alla squadra azzurra. Il cambio di Gabbiadini, così come era successo a Firenze, pochi l'avrebbero fatto e invece Sarri ha avuto il coraggio di non buttare dentro Pavoletti e puntare su Manolo. Tonelli è un altro che ha ricevuto un paio di belle spinte emotive da Sarri ultimamente ("come mentalità ci può dare qualcosa")... Anche lui l'ha ripagato, buttandosi sul pallone decisivo al 95'.

img di Stefano Mastronardi


  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
3 y 9 v 1 Z
RISULTATI
29.02
Lazio
Bologna
2 - 0
29.02
NAPOLI
Torino
2 - 1
01.03
Lecce
Atalanta
2 - 7
01.03
Cagliari
Roma
3 - 4
08.03
Parma
Spal
0 - 1
08.03
Milan
Genoa
1 - 2
08.03
Sampdoria
Verona
2 - 1
08.03
Udinese
Fiorentina
0 - 0
08.03
Juventus
Inter
2 - 0
09.03
Sassuolo
Brescia
3 - 0
CLASSIFICA
1
Juventus
63
2
Lazio
62
3
Inter
54
4
Atalanta
48
5
Roma
45
6
NAPOLI
39
7
Milan
36
8
Verona
35
9
Parma
35
10
Bologna
34
11
Sassuolo
32
12
Cagliari
32
13
Fiorentina
30
14
Udinese
28
15
Torino
27
16
Sampdoria
26
17
Genoa
25
18
Lecce
25
19
Spal
18
20
Brescia
16
PROSSIMO TURNO
08.03
Genoa
Parma
08.03
Inter
Sassuolo
08.03
Bologna
Juventus
08.03
Lecce
Milan
08.03
Fiorentina
Brescia
08.03
Torino
Udinese
08.03
Atalanta
Lazio
08.03
Verona
NAPOLI
08.03
Spal
Cagliari
08.03
Roma
Sampdoria