koulibaly_2018-1.jpg

Koulibaly: «Ci è mancato il gol, ma abbiamo avuto le migliori occasioni. Chi non crede allo scudetto resta fuori dallo spogliatoio»

Scritto da -

Il difensore azzurro ha parlato dopo il pareggio contro la Fiorentina. Ecco le sue didichiarazioni
Il difensore azzurro Kalidou Koulibaly ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la partita contro la Fiorentina. «Abbiamo affrontato una squadra forte e abbiamo creato diverse buone occasioni. Purtroppo non abbiamo segnato, ma comunque siamo contenti perché era una partita difficile».

«Qui è molto difficile giocare, quest’anno abbiamo tenuto bene per tutta la gara, non abbiamo concesso nulla. Abbiamo avuto le migliori occasioni, ma non è solo colpa degli attaccanti. Potevamo segnare anche da calcio d’angolo. Dobbiamo dare una mano quando gli attaccanti faticano a segnare sfruttando queste palle gol».

Sulla corsa Scudetto. «Chi non ci crede resta fuori dallo spogliatoio, ci crederò fino alla fine e credo che lo stesso discorso vale per tutti i miei compagni. Siamo un gruppo competitivo, vogliamo sempre vincere ed avvicinarci il più possibile alla Juventus. Sappiamo che è difficile ma dobbiamo continuare sulla nostra strada. Vincere aiuta a vincere, siamo delusi stasera ma non abbiamo subito gol e dietro abbiamo fatto una buona partita».





  Commenti (0) Inserisci un commento




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
1 X D 7 t 1
RISULTATI
24.08
Parma
Juventus
0 - 1
24.08
Fiorentina
NAPOLI
3 - 4
25.08
Udinese
Milan
1 - 0
25.08
Cagliari
Brescia
0 - 1
25.08
Spal
Atalanta
2 - 3
25.08
Torino
Sassuolo
2 - 1
25.08
Sampdoria
Lazio
0 - 3
25.08
Verona
Bologna
1 - 1
25.08
Roma
Genoa
3 - 3
26.08
Inter
Lecce
-
CLASSIFICA
1
Lazio
3
2
NAPOLI
3
3
Atalanta
3
4
Torino
3
5
Udinese
3
6
Juventus
3
7
Brescia
3
8
Roma
1
9
Genoa
1
10
Verona
1
11
Bologna
1
12
Lecce
0
13
Inter
0
14
Fiorentina
0
15
Spal
0
16
Sassuolo
0
17
Parma
0
18
Milan
0
19
Cagliari
0
20
Sampdoria
0
PROSSIMO TURNO
30.08
Bologna
Spal
31.08
Milan
Brescia
31.08
Juventus
NAPOLI
01.09
Lazio
Roma
01.09
Cagliari
Inter
01.09
Lecce
Verona
01.09
Sassuolo
Sampdoria
01.09
Udinese
Parma
01.09
Genoa
Fiorentina
01.09
Atalanta
Torino