callejon-2018-2.jpg

Callejon-Napoli, prove di rinnovo con il benestare di Ancelotti. Contratto fino al 2022

Scritto da -

Verrebbe rimossa la clausola da 23 milioni che vale anche per l'Italia
Al Napoli è rimasto il solo obiettivo di conservare il secondo posto, solo per gloria che non per un effettivo valore. Diventa così prioritario cominciare a muovere i pezzi del prossimo Napoli che verrà.

C'è da chiarire la situazione di Insigne, mentre Ancelotti s'è apertamente detto favorevole alla riconferma di Callejon e Mertens.
L'esterno di Motril dal canto suo, poco tempo fa espresse il proprio pensiero in modo chiaro: "Qui io e la famiglia siamo contenti: la gente mi vuole bene, le mie figlie sono napoletane e io mi sento un po' napoletano".

Lo spagnolo ha un contratto in essere che scade nel 2021, con una clausola da 23milioni valida anche per l'Italia. La prospettiva di rinnovo si fa però sempre più concreta. Il Napoli gli avrebbe proposto un prolungamento di un ulteriore anno, fino al 2022 con rimozione della clausola.




  Commenti (0) Inserisci un commento




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
4 j 8 b 4 W
RISULTATI
25.05
Frosinone
Chievo
0 - 0
25.05
Bologna
NAPOLI
3 - 2
26.05
Torino
Lazio
3 - 1
26.05
Sampdoria
Juventus
2 - 0
26.05
Fiorentina
Genoa
0 - 0
26.05
Cagliari
Udinese
1 - 2
26.05
Spal
Milan
2 - 3
26.05
Atalanta
Sassuolo
3 - 1
26.05
Roma
Parma
2 - 1
26.05
Inter
Empoli
2 - 1
CLASSIFICA
1
Juventus
90
2
NAPOLI
79
3
Atalanta
69
4
Inter
69
5
Milan
68
6
Roma
66
7
Torino
63
8
Lazio
59
9
Sampdoria
53
10
Bologna
44
11
Sassuolo
43
12
Udinese
43
13
Spal
42
14
Fiorentina
41
15
Cagliari
41
16
Parma
41
17
Genoa
38
18
Empoli
38
19
Frosinone
25
20
Chievo
17
PROSSIMO TURNO