ghoulam-2018-2.jpg

PAGELLE Bologna-Napoli 3-2. GHOULAM torna a splendere. Che DISASTRO Insigne, Verdi e Luperto

Scritto da -

Il terzino algerino è il migliore degli azzurri. Tra gli undici in campo dall'inizio, l'uncio sufficiente è Zielinski
Karnezis 5.5: Compie un paio di buoni interventi, poi si arrende a due tiri imparabili. Sul 3-2 forse poteva fare di più.
Malcuit 5: Sta troppo alto per riuscire poi a tornare in difesa, e poi là davanti ne imbrocca davvero poche.
Albiol 5.5: Mentre gli altri 8 compagni pensano ad attaccare più che difendere, lui e Luperto si trovano da soli a reggere l'urto rossoblù. E non ce la fanno.
Luperto 4,5: Pessima la lettura in occasione del primo gol di Santander, male anche nel lasciare campo a Dzemaili. Meno colpe (che comunque ci sono) ha sul 3-2.
Ghoulam 6,5: La gamba sta tornando quella di una volta, tenuto anche conto che il secondo tempo è molto meglio del primo. Torna al gol che gli mancava da Spal-Napoli della scorsa stagione.

Verdi 4,5: Tatticamente corre un abisso tra lui e Callejon. Al 24' fa un'entrata da "arancione" su Dijks e viene graziato. Anche se ci mette tutto l'impegno possibile (che gli vale mezzo voto in più), non lascia il segno in nessun modo.
Zielinski 6: Ottima interpretazione del ruolo, centra un palo che grida vendetta. Ma in mezzo ha bisogno di uno che gli levi qualche compito di copertura.
Fabian Ruiz 5,5: Serata opaca impreziosita dal lancio che manda in porta Ghoulam. Sul resto è meglio sorvolare.
Insigne 4: Dopo aver combinato poco o nulla (se non sparare due volte lontano dai pali), perde il pallone che dà il via al raddoppio rossoblù. Ancelotti lo toglie dopo un'oretta. Pure troppo.

Milik 5: Riesce a impegnare il portiere rossoblù solo una volta. Alcuni bomber di razza sembra che calamitino la palla (vedi Icardi), lui passa gran parte del tempo ad aspettare che gli arrivi. Il che accade poche volte.
Younes 5,5: Da seconda punta parte bene ma si affloscia presto. Nella ripresa Ancelotti lo riporta a sinistra, dove partecipa a tantissime azioni, facendo l'assist del 2-2. Però caro Amin, non devi per forza fare sempre 3 dribbling...

ENTRATI
Mertens 6,5: Entra e segna.
Callejon 6: Gli bastano pochi minuti e una sola giocata per far meglio di Verdi, con quel lancio per Younes.
Gaetano sv

ALLENATORE
Ancelotti 6: Disegna un Napoli ultra-offensivo che però non centra mai la porta e in fase difensiva si concede molta "allegria". Il Bologna ringrazia e ne approfitta. Nella ripresa toglie dal campo Insigne e Verdi, e il Napoli risale la china sfiorando anche la vittoria. Ancora una volta si conferma un dato preoccupante: quando si spezza la coppia Alibol-Koulibaly, là dietro sono dolori.

img di Stefano Mastronardi


  Commenti (0) Inserisci un commento




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
8 C 8 n 1 E
RISULTATI
25.05
Frosinone
Chievo
0 - 0
25.05
Bologna
NAPOLI
3 - 2
26.05
Torino
Lazio
3 - 1
26.05
Sampdoria
Juventus
2 - 0
26.05
Fiorentina
Genoa
0 - 0
26.05
Cagliari
Udinese
1 - 2
26.05
Spal
Milan
2 - 3
26.05
Atalanta
Sassuolo
3 - 1
26.05
Roma
Parma
2 - 1
26.05
Inter
Empoli
2 - 1
CLASSIFICA
1
Juventus
90
2
NAPOLI
79
3
Atalanta
69
4
Inter
69
5
Milan
68
6
Roma
66
7
Torino
63
8
Lazio
59
9
Sampdoria
53
10
Bologna
44
11
Sassuolo
43
12
Udinese
43
13
Spal
42
14
Fiorentina
41
15
Cagliari
41
16
Parma
41
17
Genoa
38
18
Empoli
38
19
Frosinone
25
20
Chievo
17
PROSSIMO TURNO