ancelotti-dimaro-2018-2.jpg

Ancelotti: «Abbiamo incontrato gli agenti di Pepé. James? Seguiamo varie opportunità, ma chi volevamo è già arrivato»

Scritto da -

Il tecnico azzurro ha parlato in conferenza stampa per la fine del ritiro di Dimaro. Ecco le sue dichiarazioni
Il tecnico azzurro Carlo Ancelotti ha parlato nella conferenza stampa di fine ritiro.
Tema caldissimo il mercato. «Gli agenti di Pépé? Sì, li ho incontrati. Ma ne ho incontrati molti in questi giorni, anche la scorsa settimana. E' normale. E' chiaro che se gli agenti di un giocatore sono qui, vuol dire che un nostro interesse c'è. Inutile nasconderlo. James? Le trattative sono tutte aperte, c'è la volontà del Real Madrid di cederlo e c'è l'interesse del Napoli di prenderlo».

Poi prende in giro i presenti riguardo il presunto arrivo dell'agente di James Rodriguez. «E' venuto anche l'agente James...Bond! (ride, ndr)».

Sul mercato. «Numericamente a centrocampo stiamo a posto. Difesa? A centrocampo sì (finge di non capire la domanda, ndr). In attacco cerchiamo un profilo che sappia giocare bene fra le linee, che possa dare qualità fra le linee avversarie. Senza dimenticare che anche Milik lo utilizziamo come prima punta ma è bravo a costruire gioco davanti, ha buoni piedi. Il profilo è quello: uno abile fra le linee».

«Icardi, il suo arrivo prevede la cessione di Milik? No, nessun giocatore del Napoli è attualmente sul mercato: nessuno!»

«Con Di Lorenzo, Manolas ed Elmas la rosa è già migliorata. Se ci saranno opportunità sul mercato, le valuteremo. Però nomi non ne faccio. Sta di fatto che i tre obiettivi prefissati precisi sono arrivati. Non abbiamo preso delle opzioni, ma i profili che ci servivano. Cerchiamo di migliorare la squadra col mercato, ma dobbiamo aspettare il 31 agosto per una valutazione precisa. Al momento sono molto soddisfatto. Percentuale di ottimismo su James? Non c'è ottimismo nè pessimismo, vediamo cosa succede: è un giocatore che interessa alla società. Pépé? E' un attaccante esterno».

Sul ritiro. «Ci siamo trovati molto bene, con un campo sempre perfetto. Ad oggi la squadra è molto stanca, c'è il rischio di incorrere in figuracce, soprattutto se provi qualcosa di nuovo. Comunque è andato tutto bene, senza infortuni. Solo un problemino alla schiena per Karnezis. Quando torneremo ad agosto avremmo 10 giorni per preparare la stagione. In ogni caso dobbiamo ancora vedere la rosa al completo, ma anche senza con gli arrivi di Fabian, Allan, Ospina, Ounas, questa rosa sarà a livello qualitativo migliore. L'ultimo che arriverà sarà Koulibaly, che arriverà con Ounas verso Ferragosto. Han finito il 20 luglio più o meno, han bisogno di riposare almeno venticinque giorni».

Su alcuni singoli.
Callejon. «Può giocare in tutte le posizioni, se c'è la necessità anche a centrocampo».
Gaetano. «Mi ha fatto un'ottima impressione».
Di Lorenzo. «Lo conoscevo poco, ma ha dimostrato grande acume tattico: sa leggere situazioni difensive e offensive».
Manolas. «Non lo scopriamo ora. Grande centrale molto rapido, va abituato a muoversi con gli altri».
Elmas. «E' un centrocampista completo e moderno, pouò giocare ovunque, anche davanti alla difesa e come trequartista. Elmas è un centrocampista moderno, come Fabian Ruiz e Zielinski: giocatori che possono giocare in tutte le posizioni».
Insigne. «Lo vedo bene, sereno e che lavora. Che sia centro o centro-sinistra non cambia molto per me, anche se lui sta più comodo a centro-sinistra. Fra le linee può diventare decisivo o molto importante, non cambia molto da dove parte».
Mario Rui. «Molto bene, stiamo provando la spinta di tutti e due terzini contemporaneamente, per questo facciamo figuracce oggi (ride, ndr)».

«Napoli oltre i sogni? Questo Napoli può arrivare in alto, oltre i sogni non lo so. L'obiettivo di vincere è un obiettivo presente in tutte le componenti di questa società. E' chiaro che non deve diventare una ossessione, l'ossessione penalizza».



  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
c 5 E 2 c 6
RISULTATI
15.02
Lecce
Spal
2 - 1
15.02
Bologna
Genoa
0 - 3
15.02
Atalanta
Roma
2 - 1
16.02
Juventus
Brescia
2 - 0
16.02
Sassuolo
Parma
0 - 1
16.02
Udinese
Verona
0 - 0
16.02
Sampdoria
Fiorentina
1 - 5
16.02
Cagliari
NAPOLI
0 - 1
16.02
Lazio
Inter
2 - 1
17.02
Milan
Torino
-
CLASSIFICA
1
Juventus
57
2
Lazio
56
3
Inter
54
4
Atalanta
45
5
Roma
39
6
Verona
35
7
Parma
35
8
NAPOLI
33
9
Bologna
33
10
Cagliari
32
11
Milan
32
12
Sassuolo
29
13
Fiorentina
28
14
Torino
27
15
Udinese
26
16
Lecce
25
17
Sampdoria
23
18
Genoa
22
19
Brescia
16
20
Spal
15
PROSSIMO TURNO
23.02
Fiorentina
Milan
23.02
Genoa
Lazio
23.02
Bologna
Udinese
23.02
Inter
Sampdoria
23.02
Brescia
NAPOLI
23.02
Torino
Parma
23.02
Atalanta
Sassuolo
23.02
Verona
Cagliari
23.02
Spal
Juventus
23.02
Roma
Lecce