meret-allenamento-2018.jpg

Meret: «Anche noi come i tifosi vogliamo vincere. Manolas-Koulibaly tra le coppie più forti d'Europa»

Scritto da -

Il portiere azzurro ha parlato agli sgoccioli del ritiro di Carciato. Ecco le sue dichiarazioni
Il portiere azzurro Alex Meret ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media a Carciato. «Durante il ritiro abbiamo lavorato tanto e adesso siamo stanchi, ma è normale perché stiamo caricando molto. I risultati arriveranno. Adesso apriamo a queste amichevoli di prestigio, e dovremo affrontarle al meglio perché sono importanti per avvicinarci bene al campionato».

Un anno importante. «Spero di essere il titolare del Napoli, come tutti del resto. Lavoriamo per farci trovare pronti. In questa prima parte di ritiro sto bene, questa è la cosa più importante, visto che lo scorso anno ho saltato tutta la preparazione precampionato a causa dell'infortunio».

Sulla coppia Manolas-Koulibaly. «Non so se sia la coppia più forte d'Europa, ma di certo è tra le migliori. Questo è un vantaggio per noi, ma tutta la squadra deve lavorare al meglio per far sì che anche per loro il lavoro sia più facile».

Come vincere? «Lavorando tutti i giorni per migliorarsi. Abbiamo un anno d'esperienza in più col mister, conosciamo quello che vuole. Il gruppo è rimasto più o meno lo stesso, i nuovi si inseriranno benissimo. Proveremo sempre a vincere. Ciò che fanno gli altri non ci interessa, pensiamo solo a noi stessi».

Sul baby Idasiak: «E' un ragazzo molto interessante, lo sto conoscendo meglio in ritiro. E' davvero forte tra i pali. Mi chiede consigli, guarda ciò che faccio per migliorare tecnicamente. E' un buonissimo prospetto, è giovanissimo. Dovrà fare bene nel campionato Primavera per far capire che c'è anche lui».

Scudetto. «C'è grande entusiasmo e la gente ci chiede di realizzare un sogno. Speriamo che durante l'anno vengano al San Paolo a darci il loro apporto. Anche noi vogliamo vincere, dovremo essere uniti e non mollare».

Mercato. «Nomi come James, Pépé e Icardi sono tutti grandissimi giocatori, che se dovessero arrivare potrebbero darci una gran mano. Ma noi siamo un grande gruppo, se arriva qualcuno saremo felici di accoglierlo e faremo sì che possa darci una mano per il campionato».


  Commenti (0) Inserisci un commento




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
H 3 Q 5 h 9
RISULTATI
14.09
Fiorentina
Juventus
0 - 0
14.09
NAPOLI
Sampdoria
2 - 0
14.09
Inter
Udinese
1 - 0
15.09
Genoa
Atalanta
1 - 2
15.09
Parma
Cagliari
1 - 3
15.09
Spal
Lazio
2 - 1
15.09
Brescia
Bologna
3 - 4
15.09
Roma
Sassuolo
4 - 2
15.09
Verona
Milan
0 - 1
16.09
Torino
Lecce
1 - 2
CLASSIFICA
1
Inter
9
2
Bologna
7
3
Juventus
7
4
NAPOLI
6
5
Atalanta
6
6
Torino
6
7
Milan
6
8
Roma
5
9
Lazio
4
10
Genoa
4
11
Verona
4
12
Sassuolo
3
13
Cagliari
3
14
Spal
3
15
Parma
3
16
Brescia
3
17
Udinese
3
18
Lecce
3
19
Fiorentina
1
20
Sampdoria
0
PROSSIMO TURNO
20.09
Cagliari
Genoa
21.09
Udinese
Brescia
21.09
Juventus
Verona
21.09
Milan
Inter
22.09
Sassuolo
Spal
22.09
Bologna
Roma
22.09
Lecce
NAPOLI
22.09
Sampdoria
Torino
22.09
Atalanta
Fiorentina
22.09
Lazio
Parma