mertens-2019-1.jpg

Mertens: «Ho 32 anni, ma fisicamente ne sento 25. Napoli? Vorrei restare, se andrò via non rimarrò in Italia»

Scritto da -

L'attaccante belga ha parlato dal ritiro della Nazionale al portale Rtbf. Ecco le sue dichiarazioni
Dries Mertens ha rilasciato un'intervista al portale belga Rtbf, dal ritiro della Nazionale. Il belga ha toccato anche l'argomento Napoli. «Al record di Diego Armando Maradona ci penso, anche perché me lo ricordano tutti! Sono molto orgoglioso di poter eguagliarlo: stiamo parlando di una leggenda del calcio. Ho incontrato Diego due volte, abbiamo parlato un po' tra di noi. Non abbiamo fatto una foto perché a Napoli non è stato possibile in quanto la ressa era tanta e non ho voluto disturbarlo. Purtroppo quando mi hanno invitato a vedere il suo film non ero libero. So che si parla nella pellicola di mafia. Quello che posso dire è che vivo ormai da sette anni a Napoli e non ho mai visto nulla in tal senso».

Sul futuro. «Voglio restare a Napoli, ma al momento non posso dire niente. Ho 32 anni, ma non mi sono mai sentito così bene. E' come se ne avessi 25-26 sul piano atletico, forse perché non ho ancora figli (ride ndr). Sto vivendo la mia migliore fase della carriera. Il prossimo europeo non sarà la mia ultima occasione di stare ancora in nazionale».

«Se andrò via da Napoli, mi mancheranno molte cose. Non firmerò per un altro club italiano perchè Napoli resterà sempre casa mia. Non mi vedo firmare in Cina o in Qatar: come ho detto, spero di giocare il più a lungo possibile in cima. Non credo ritornerò in Belgio per finire la mia carriera. Mi è sempre stato detto che ero un tipo di calciatore adatto alla Liga spagnola. La verità è che non mi sono mai pentito di aver firmato per il Napoli. Sono stato felice fin dal primo giorno di questa scelta».


  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
4 v p 7 M 1
RISULTATI
15.02
Lecce
Spal
2 - 1
15.02
Bologna
Genoa
0 - 3
15.02
Atalanta
Roma
2 - 1
16.02
Juventus
Brescia
2 - 0
16.02
Sassuolo
Parma
0 - 1
16.02
Udinese
Verona
0 - 0
16.02
Sampdoria
Fiorentina
1 - 5
16.02
Cagliari
NAPOLI
0 - 1
16.02
Lazio
Inter
2 - 1
17.02
Milan
Torino
-
CLASSIFICA
1
Juventus
57
2
Lazio
56
3
Inter
54
4
Atalanta
45
5
Roma
39
6
Verona
35
7
Parma
35
8
NAPOLI
33
9
Bologna
33
10
Cagliari
32
11
Milan
32
12
Sassuolo
29
13
Fiorentina
28
14
Torino
27
15
Udinese
26
16
Lecce
25
17
Sampdoria
23
18
Genoa
22
19
Brescia
16
20
Spal
15
PROSSIMO TURNO
23.02
Fiorentina
Milan
23.02
Genoa
Lazio
23.02
Bologna
Udinese
23.02
Inter
Sampdoria
23.02
Brescia
NAPOLI
23.02
Torino
Parma
23.02
Atalanta
Sassuolo
23.02
Verona
Cagliari
23.02
Spal
Juventus
23.02
Roma
Lecce