rrahmani-verona-2020.jpg

Rrahmani: «Dovrei essere del Napoli dal 1 luglio, ma questo stop ha reso tutto incerto»

Scritto da -

Diventerà un giocatore del Napoli la prossima stagione, il kosovaro Amir Rrahmani, che ha rilasciato una intervista a 'Supersport' su questo momento complicatissimo.
«Sono in isolamento come tutti i miei compagni, perché alcuni calciatori della Sampdoria, squadra affrontata dal Verona prima dello stop, sono risultati positivi al Coronavirus. Per me è una situazione strana. Sono da solo in casa con la mia cyclette. Per fortuna la mia famiglia sta bene».

«Al momento non si sa quando torneremo alla vita di sempre. Dico solo che lavorare a casa è complicato. Però è stato giusto fermarsi, anche perché il calcio senza tifosi non ha senso. Quando abbiamo giocato a porte chiuse contro la Samp, non c'era entusiasmo. Speriamo che tutto si risolva al più presto».

Sul futuro in azzurro. «Dal primo luglio sarò un giocatore del Napoli, ma adesso non si sa ancora come ci dovremo regolare in base ai tempi. In Italia il campionato è stato fermato sino al 3 aprile, ma quasi sicuramente lo stop verrà prolungato. Almeno è quello che ha fatto intendere il Presidente del Consiglio qualche giorno fa».



RISULTATI
02.08
Spal
Fiorentina
1 - 3
02.08
Bologna
Torino
1 - 1
02.08
Juventus
Roma
1 - 3
02.08
NAPOLI
Lazio
3 - 1
02.08
Atalanta
Inter
0 - 2
02.08
Brescia
Sampdoria
1 - 1
02.08
Genoa
Verona
3 - 0
02.08
Sassuolo
Udinese
0 - 1
02.08
Milan
Cagliari
3 - 0
02.08
Lecce
Parma
3 - 4
CLASSIFICA
1
Juventus
83
2
Inter
82
3
Atalanta
78
4
Lazio
78
5
Roma
70
6
Milan
66
7
NAPOLI
62
8
Sassuolo
51
9
Fiorentina
49
10
Parma
49
11
Verona
49
12
Bologna
47
13
Cagliari
45
14
Udinese
45
15
Sampdoria
42
16
Torino
40
17
Genoa
39
18
Lecce
35
19
Brescia
25
20
Spal
20
PROSSIMO TURNO