milik-2020-1.jpg

MILIK, destino sempre in bilico. Ma il Napoli non fa sconti e vuole 15 mln

Scritto da -

Il fututo di Milik probabilmente rimarrà un tormentone fino alla fine di gennaio. I procuratori del giocatore (che avranno capito di aver fatto il peggio del peggio per il proprio assistito) stanno cercando un acquirente disponibile a pagare quanto chiede il Napoli.
Ma al momento non c'è.

Hanno provato a portare offerte più basse rispetto ai 15 milioni chiesti dal club azzurro (Atletico Madrid e Olympique Marsiglia), ricevendo una porta chiusa in faccia.
Il Napoli, avendo un bilancio solidissimo, è pronto anche a perdere Milik a zero, piuttosto che fargli un favore e svenderlo.
Al club azzurro non è andato giù il fatto che, avendo già una intesa con la Juve, Milik abbia detto no alla Fiorentina che era l'unico club che offriva 15 milioni. E gliela vuoloe far pagare. Andrà via solo a quella cifra, senno' sta fermo fino alla prossima estate.

In realtà la posizione del club azzurro è apparentemente molto rigida, ma potrebbe ammorbidirsi di fronte a una offerta almeno di una dozzina di milioni, e comunque soltanto dopo aver preteso dagli agenti del giocatore tutti i tentativi per cercare di farla alzare.

Sullo sfondo intanto ci sono diverse pretendenti per giugno. Tante.
La Juventus lo aspetta con un portafogli gonfio. La Roma - che di fatto lo aveva quasi preso in estate prima che sfumasse il passaggio di Dzeko in bianconero - ci pensa ancora. Anche l'Inter è in lista.




RISULTATI
15.01
Lazio
Roma
3 - 0
16.01
Sampdoria
Udinese
-
16.01
Bologna
Verona
1 - 0
16.01
Torino
Spezia
-
17.01
Inter
Juventus
-
17.01
Crotone
Benevento
-
17.01
Sassuolo
Parma
-
17.01
NAPOLI
Fiorentina
-
17.01
Atalanta
Genoa
-
18.01
Cagliari
Milan
-
CLASSIFICA
1
Milan
40
2
Inter
37
3
Roma
34
4
Juventus
33
5
Atalanta
31
6
NAPOLI
31
7
Lazio
31
8
Sassuolo
29
9
Verona
27
10
Benevento
21
11
Sampdoria
20
12
Bologna
20
13
Fiorentina
18
14
Spezia
17
15
Udinese
16
16
Cagliari
14
17
Genoa
14
18
Torino
12
19
Parma
12
20
Crotone
9
PROSSIMO TURNO
23.01
Juventus
Bologna
23.01
Lazio
Sassuolo
23.01
Fiorentina
Crotone
23.01
Milan
Atalanta
23.01
Genoa
Cagliari
23.01
Udinese
Inter
23.01
Benevento
Torino
23.01
Verona
NAPOLI
23.01
Roma
Spezia
23.01
Parma
Sampdoria