fabian-2020-3.jpg

Pagelle Granada-Napoli: Fabian e Zielinski arrivano alla sufficienza. In tanti annaspano per la fatica

Scritto da -

Meret 6-: Non il massimo della reattività sui due gol, anche se non erano interventi facili. Nel primo tempo è protagonista di una uscita tempestiva, mentre a tempo scaduto ci evita il tris. Nessun errore grossolano con i piedi, è già un passo avanti.
Di Lorenzo 5.5: Vantaggio e raddoppio arrivano sul suo lato, ma al di là delle apparenze, ha più di una attenuante. Nel primo caso si trova solo contro due uomini (Politano perché non segue il terzino che taglia?), nel secondo deve coprire tutto il campo a ritroso e non ce la fa. Non possiamo dargli tante colpe, già è tanto che non deve giocare con la bombola d'ossigeno.
Rrahmani 5.5: Comincia con un retropassaggio pessimo. Poco dopo aiuta Maksimovic a contrastare Kenedy in area. Un po' timido sul 2-0. Si divora il gol a metà ripresa.
Maksimovic 5.5: Alterna cose buone a incertezze. Si fa bruciare un paio di volte in velocità, ma è bravo sul Molina al 35'. Troppo staccato dallo steso Molina al 72', ma per fortuna quello cicca il tiro. Ottima la chiusura al 81'.
Mario Rui 5.5: Un tiro che doveva essere un cross, ma che viene male. Ecco il suo contributo in attacco nel primo tempo. In avvio di ripresa perde una pallaccia velenosa. Combina poco di più rispetto al primo tempo.

Fabian 6: Il più sciolto palla al piede, ma troppo disinvolto in fase difensiva. Sufficienza risicata.
Lobotka 5: Smista passaggi badando solo alla semplicità. Lento nel rientrare sul raddoppio, poco dopo perde un pallone sanguinoso. Nel giudicarlo dobbiamo tenere conto che vede il campo una volta ogni mese.
Elmas 5: Gli capita una palla buona al 6' ma ci va di piede anziché di testa, e sbaglia. Sonnecchia quando Foulquier si infila in area al 15'. Altro tentativo dal limite fuori alla mezz'ora. Tutto considerato, fisicamente dovrebbe essere quello un po' più brillante del trio, ma non si vede. Nella ripresa litiga con Osimhen per un pallone buono in area, poi evapora e sbaglia tanto.

Politano 4.5: Non bastasse un primo tempo evanescente, non segue Herrera in area sull'1-0, poco dopo perde goffamente il pallone da cui nasce il 2-0.
Insigne 5.5: Non si risparmia mai, ma il fatto che deve andare in campo per forza si vede. Sembra suo cugino dopo una serata di festa al pub.
Osimhen 5: Fa da terminale (fuori forma) di una manovra che di persé è lenta e approssimativa. Combina poco e anche male, come quando litiga con Elmas per un pallone a metà strada che nessuno piglia. Troppe lagne. L'unico mezzo guizzo all'86'.

ENTRATI
Zielinski 6: Vivace, si propone meglio degli altri anche se non becca la porta.
Bakayoko 5.5: Un filtrante sbagliato di poco, e un paio di errori.

ALLENATORE
Gattuso 5.5: Non si può dare un giudizio prescindendo dalla situazione complessiva: riesce a metterne undici in campo, solo perché chiede uno sforzo aggiuntivo a chi dovrebbe stare a casa sotto il plaid a riposarsi un po'. In altre circostanze potremmo dire che siamo inorriditi da certa pochezza del gioco, ma visto il momento occorre solo sperare che passi in fretta quest'emergenza totale, e poi potremo esprimere un giudizio più sensato.

img di Stefano Mastronardi


RISULTATI
19.02
Fiorentina
Spezia
3 - 0
19.02
Cagliari
Torino
0 - 1
20.02
Lazio
Sampdoria
1 - 0
20.02
Genoa
Verona
2 - 2
20.02
Sassuolo
Bologna
1 - 1
21.02
Parma
Udinese
2 - 2
21.02
Milan
Inter
0 - 3
21.02
Atalanta
NAPOLI
4 - 2
21.02
Benevento
Roma
0 - 0
22.02
Juventus
Crotone
3 - 0
CLASSIFICA
1
Inter
53
2
Milan
49
3
Juventus
45
4
Roma
44
5
Atalanta
43
6
Lazio
43
7
NAPOLI
40
8
Sassuolo
35
9
Verona
34
10
Sampdoria
30
11
Genoa
26
12
Bologna
25
13
Udinese
25
14
Fiorentina
25
15
Benevento
25
16
Spezia
24
17
Torino
20
18
Cagliari
15
19
Parma
14
20
Crotone
12
PROSSIMO TURNO
26.02
Torino
Sassuolo
27.02
Spezia
Parma
27.02
Verona
Juventus
27.02
Bologna
Lazio
28.02
Sampdoria
Atalanta
28.02
Crotone
Cagliari
28.02
Inter
Genoa
28.02
Udinese
Fiorentina
28.02
NAPOLI
Benevento
28.02
Roma
Milan