petagna-2020-1.jpg

Il mercato del NAPOLI può stapparlo PETAGNA (se Belotti va al'Inter)

Scritto da -

I prossimi giorni potrebbero riservare uno scenario a sorpesa di mercato riguardo al Napoli. L'Inter infatti, viste le complicazioni per arrivare a Correa, ha intensificato i contatti con il Torino per Belotti. Il "gallo" non ha rinnovato ed è bendisposto a dirigersi a Milano, Cairo è felicissimo di monetizzare subito piuttosto che perderlo a zero tra un anno.
Ma se lo vende, deve anche sostituirlo. E qui entra in scena il Napoli, perché Petagna al Torino piace da tempo.

L'attaccante azzurro è stato nel mirino granata sin da quando s'è cominciato a parlare dell'addio di Belotti mesi fa. Adesso che la cosa va per concretizzarsi, l'attaccante del Napoli tornerà un nome caldo.
Con una quindicina di milioni (bonus inclusi) l'affare si potrebbe chiudere in fretta, sbloccando il mercato azzurro. Anche perché lì in attacco, col rientro alla base di Ounas ci sono 8 giocatori, e Petagna è la terza scelta come centravanti (anche se paradossalmente l'unica disponibile domenica prossima).

Sia chiaro: il Napoli non ha problemi di risorse da spendere, nel senso che i soldi ce li ha. Il problema è che non può aggiungere altri giocatori che gonfierebbero il monte ingaggi. Semmai deve abbassarlo, ed è questo che ha bloccato finora il mercato del Napoli.
Petagna pesa circa 3,6 milioni lordi l'anno. Se esce lui, qualcun altro potrà entrare. E probabilmente non in attacco.



RISULTATI
22.10
Torino
Genoa
3 - 2
22.10
Sampdoria
Spezia
2 - 1
23.10
Salernitana
Empoli
-
23.10
Sassuolo
Venezia
-
23.10
Bologna
Milan
-
24.10
Verona
Lazio
-
24.10
Atalanta
Udinese
-
24.10
Fiorentina
Cagliari
-
24.10
Roma
NAPOLI
-
24.10
Inter
Juventus
-
CLASSIFICA
1
NAPOLI
24
2
Milan
22
3
Inter
17
4
Roma
15
5
Lazio
14
6
Atalanta
14
7
Juventus
14
8
Bologna
12
9
Fiorentina
12
10
Torino
11
11
Udinese
9
12
Sampdoria
9
13
Empoli
9
14
Verona
8
15
Sassuolo
8
16
Venezia
8
17
Spezia
7
18
Cagliari
6
19
Genoa
6
20
Salernitana
4
PROSSIMO TURNO
27.10
Lazio
Fiorentina
27.10
Milan
Torino
27.10
Empoli
Inter
27.10
NAPOLI
Bologna
27.10
Juventus
Sassuolo
27.10
Udinese
Verona
27.10
Cagliari
Roma
27.10
Venezia
Salernitana
27.10
Spezia
Genoa
27.10
Sampdoria
Atalanta