koulibaly-20212022-1.jpg

KOULIBALY: «Mi hanno chiamato "scimmia di m....". Questa gente va tenuta fuori dagli stadi per sempre»

Scritto da -

«Scimmia di merda», «Putain de singe», «Fucking monkey», Mi hanno chiamato così.
Questi soggetti non c’entrano con lo sport. Vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre
.

Con questo messaggio Kalidou Koulibaly ha voluto ribadire la sua posizione rispetto a quanto accaduto ieri. Ancora una volta il senegalese si mette in prima fila per combattere il razzismo.
Non ce l'ha fatta a fare finta di niente, quando dagli spalti del Franchi sono piovuti insulti a sfondo razziale.
E' successo durante tutto il match, ma quando ha sentito chiaro e forte quella parola gridata un attimo prima di entrare negli spogliatori, non ce l'ha fatta ed è esoloso. Ha affrontato direttamente l'autore della frase, invitandolo a dirglielo in faccia se aveva il coraggio.

Al termine della partita, il direttore generale della Fiorentina Joe Barone è andato nello spogliatoio del Napoli, scusandosi con Koulibaly per l’accaduto e ha espresso la vicinanza del club viola a tutti coloro che sono vittime di episodi discriminatori.

Dopo il match, anche Osimhen aveva pubblicato un messaggio sui social: "parla con i tuoi figli, i tuoi genitori fanno capire loro quanto sia disgustoso odiare un individuo per il colore della sua pelle".



RISULTATI
22.10
Torino
Genoa
3 - 2
22.10
Sampdoria
Spezia
2 - 1
23.10
Salernitana
Empoli
-
23.10
Sassuolo
Venezia
-
23.10
Bologna
Milan
-
24.10
Verona
Lazio
-
24.10
Atalanta
Udinese
-
24.10
Fiorentina
Cagliari
-
24.10
Roma
NAPOLI
-
24.10
Inter
Juventus
-
CLASSIFICA
1
NAPOLI
24
2
Milan
22
3
Inter
17
4
Roma
15
5
Lazio
14
6
Atalanta
14
7
Juventus
14
8
Bologna
12
9
Fiorentina
12
10
Torino
11
11
Udinese
9
12
Sampdoria
9
13
Empoli
9
14
Verona
8
15
Sassuolo
8
16
Venezia
8
17
Spezia
7
18
Cagliari
6
19
Genoa
6
20
Salernitana
4
PROSSIMO TURNO
27.10
Lazio
Fiorentina
27.10
Milan
Torino
27.10
Empoli
Inter
27.10
NAPOLI
Bologna
27.10
Juventus
Sassuolo
27.10
Udinese
Verona
27.10
Cagliari
Roma
27.10
Venezia
Salernitana
27.10
Spezia
Genoa
27.10
Sampdoria
Atalanta