osimhen-20212022-1.jpg

OSIMHEN, prognosi "strategica" di 90 giorni. Ma a fine gennaio potrebbe tornare

Scritto da -

"La prognosi è stimata in circa 90 giorni". Ecco il bollettino ufficiale dopo l'intervento - perfettamente riuscito - al quale si è sottoposto questa mattina Victor Osimhen (operato dal Prof. Tartaro per ridurre le fratture al volto).

In teoria, fino a fine febbraio Osimhen non sarà in campo. Coppa d'Africa addio quindi.
In realtà siamo convinti che Osimhen potrà essere in campo poco dopo metà gennaio. Magari in panchina a Bologna (16/1) e in campo con la Salernitana (23/1).

Sia chiaro che si tratta di una nostra opinione. Secondo noi dietro questa prognosi c'è un discorso strategico molto saggio da parte del Napoli, che fa senz'altro piacere anche ai medici visto che avranno tutto il tempo a disposizione per rimettere in sesto Victor.

Solitamente un club ha tutto l'interesse ad accelerare i tempi di recupero di un giocatore. Stavolta invece è l'esatto opposto: l'interesse del Napoli è prendersela con molto comodo, per eliminare almeno il problema Coppa d'Africa.

Il ragionamento è semplice: non ha senso accelerare i tempi e forzare la mano per il recupero di Victor, se tutti i benefici poi andranno alla Federazione Nigeriana mentre i rischi di ricadute rimarranno in capo al Napoli.
Cca' nisciun è fesso.

E allora ecco la strategia: dilatare i tempi ufficiali di recupero di Osimhen il più a lungo possibile. Che non vuol dire camuffarli, ma semplicemente prendersela molto comoda.
Ad esempio dargli un riposo assoluto di 10 giorni quando in teoria ne basterebbero 5, oppure fargli iniziare attività aerobica tra 20 giorni quando potrebbe farlo già tra 10. Cose del genere.

La Nigeria dovrà farsene una ragione e non convocarlo. Poi a gennaio il Napoli comincerà ad accelerare il recupero di Victor, per accorciare i tempi dai 90 giorni della prognosi "stimata" a 60 giorni.

Alla fine il conto è semplice:
a causa della Coppa d'Africa il Napoli già sapeva che avrebbe perso Osimhen per tutto gennaio e metà febbraio: 45 giorni.
Ora invece, a causa dell'infortunio crediamo che il Napoli lo perderà per tutto dicembre e metà gennaio, sempre 45 giorni.
Rispetto allo scenario di qualche giorno fa, quindi, non è cambiato nulla, ad eccezione dell'unico "danno ulteriore" rappresentato dai prossimi 7 giorni di novembre.

Se la nostra previsione si rivelerà corretta, il Napoli sarà riuscito a fare un piccolo capolavoro strategico.


RISULTATI
26.11
Cagliari
Salernitana
1 - 1
27.11
Sampdoria
Verona
-
27.11
Empoli
Fiorentina
-
27.11
Juventus
Atalanta
-
27.11
Venezia
Inter
-
28.11
Milan
Sassuolo
-
28.11
Udinese
Genoa
-
28.11
Spezia
Bologna
-
28.11
Roma
Torino
-
28.11
NAPOLI
Lazio
-
CLASSIFICA
1
NAPOLI
32
2
Milan
32
3
Inter
28
4
Atalanta
25
5
Roma
22
6
Lazio
21
7
Fiorentina
21
8
Juventus
21
9
Verona
19
10
Bologna
18
11
Torino
17
12
Empoli
16
13
Sassuolo
15
14
Venezia
15
15
Udinese
14
16
Sampdoria
12
17
Spezia
11
18
Genoa
9
19
Cagliari
8
20
Salernitana
8
PROSSIMO TURNO
01.12
Genoa
Milan
01.12
Inter
Spezia
01.12
Bologna
Roma
01.12
Lazio
Udinese
01.12
Fiorentina
Sampdoria
01.12
Torino
Empoli
01.12
Atalanta
Venezia
01.12
Verona
Cagliari
01.12
Sassuolo
NAPOLI
01.12
Salernitana
Juventus