demme-2020-2.jpg

DEMME, a giorni summit con Giuntoli per capire il destino del tedesco

Scritto da -

Fu l'uomo chiave attorno al quale Gattuso rilanciò il Napoli, ma dopo l'arrivo di Spalletti, Diego Demme è arretrato parecchio nell'indice di gradimento.
Tutto è nato da un infortunio estivo che l'ha tenuto fuori parecchie settimane, e quando è rientrato s'è trovato dietro un Lobotka in grandissima condizione.
Il campo l'ha visto poco.

Demme ha ancora due anni di contratto con il Napoli, e pur avendo accettato la panchina con grande professionalità e rispetto dei ruoli, adesso chiede chiarezza sul suo ruolo nel Napoli del futuro.
Il tedesco ha da poco cambiato agenti, affidandosi all'agenzia FIRS1. Nei prossimi giorni ci sarà un contatto tra questi ultimi e Giuntoli, per capire se Demme viene ritenuto un giocatore importante oppure un sacrificabile.

Probabilmente questa seconda ipotesi sarà la risposta. Ma sul mercato c'è bisogno di far combaciare domanda e offerta.
Qualche estimatore c'è, ma è chiaro che tutto dipende anche dal prezzo offerto.
Il Napoli chiede una cifra vicina ai 10 milioni, la metà circa di quanto lo pagò.


RISULTATI
20.05
Torino
Roma
0 - 3
21.05
Genoa
Bologna
0 - 1
21.05
Lazio
Verona
3 - 3
21.05
Atalanta
Empoli
0 - 1
21.05
Fiorentina
Juventus
2 - 0
22.05
Spezia
NAPOLI
0 - 3
22.05
Inter
Sampdoria
3 - 0
22.05
Sassuolo
Milan
0 - 3
22.05
Salernitana
Udinese
0 - 4
22.05
Venezia
Cagliari
0 - 0
CLASSIFICA
1
Milan
86
2
Inter
84
3
NAPOLI
79
4
Juventus
70
5
Lazio
64
6
Roma
63
7
Fiorentina
62
8
Atalanta
59
9
Verona
53
10
Torino
50
11
Sassuolo
50
12
Udinese
47
13
Bologna
46
14
Empoli
41
15
Sampdoria
36
16
Spezia
36
17
Salernitana
31
18
Cagliari
30
19
Genoa
28
20
Venezia
27
PROSSIMO TURNO