politano_20222023_1.jpg

Pagelle RANGERS-NAPOLI 0-3. Lo scettro è di POLITANO, bene ZIELINSKI malgrado l'errore dal dischetto

Scritto da -

Meret 6,5: Al 12' grande volo a respingere un tiro di Arfield. Poi due parate sicure su Tavernier e Morelos. Nella ripresa è quasi spettatore.
Di Lorenzo 6,5: Ci sta benissimo nel clima da battaglia. Contro Kent tanti duelli molto maschi.
Rrahmani 6: Comincia con uno slalom senza senso nella nostra area, palla al piede. Poi finalmente entra mentalmente in campo e non sbaglia più niente.
Minjae Kim 6: Pronti via e si perde Morelos su cross dalla fascia. Poi vince tutti i duelli.
Mario Rui 6,5: Fisicamente è quello più penalizzato dal contesto fisico del match, ma tiene botta e si propone anche.

Anguissa 7: Partiamo dalla fine: dopo essersi fatto un mazzo così per 90', recupera un altro pallone e arriva in area, ma anziché tirare preferisce darla al compagno che fa tris. Strepitoso.
Lobotka 7: Notizia notizia, anche lui ogni tanto sbaglia qualcosa. Succede nel primo tempo un paio di volte, poi non succede più.
Zielinski 6,5: Stampa la traversa in avvio, poi serve un cioccolatino per Simeone nel primo tempo e uno nella ripresa, che porta al rigore. Poi lo sbaglia due volte ma non si fa condizionare, perché in seguito, oltre a impegnare di nuovo McGregor, dà un altro pallone buono a Kvara.

Politano 7: Dopo 2 minuti ignora Simeone che gli chiede palla nel corridoio abbastanza libero e ampio. Tanta generosità nei ripiegamenti, qualche spunto in avanti ma con diverse imprecisioni. Segna un gol che gli viene tolto, poi calcia il rigore del vantaggio (dopo l'errore di Zielo ci volevano gli attributi).
PS. Matteo ti vogliamo bene, ma ogni tanto in area alza la testa e guarda i compagni...
Simeone 6: Grande generosità, anche se al quarto d'ora McGregor gli nega il gol con una deviazione di piede. Si procura il rigore fallito da Zielinski.
Kvaratskhelia 6,5: Marcato stretto e ruvido, si vede la prima volta al 19', quando sbuca nella nostra area per spazzarla via in una situazione insidiosa. Piano piano comincia a farsi vedere anche in attacco. Al 26' per la prima volta ha un po' di spazio, ma è egoista nel tirare anziché crossare. Al 46' sfiora il gol da fuori. In avvio di ripresa McGregor gli respinge un tiro ravvicinato. Da un suo tiro nasce il secondo rigore. Poi è un crescendo, anche se sbaglia due volte in area.

ENTRATI
Raspadori 6,5: Dopo il primo gol azzurro in Serie A, entra e firma il primo in carriera in Champions.
Zerbin 6: Entra mettendosi a destra. "Battezzato" dal Liverpool in casa, fa il debutto in trasferta a Ibrox. Come prestigio, c'è poco di meglio. E' piacevole veder che non ha alcun timore ne' insicurezza.
Olivera 6: Assist per Raspadori.
Ndombele 6,5: Entra nell'azione dello 0-2, poi firma lo 0-3.
Elmas sv

ALLENATORE
Spalletti 8: Aveva parlato di continuità nella presenza in campo, di saper reggere alla pressione dei momenti difficili e di saper girare la partita sul piano più congeniale del palleggio. Lo seguono tutti, soprattutto dopo il doppio rigore sbagliato che poteva diventare un boomerang psicologico. Invece con pazienza costruiamo lo 0-3, continuando ad attaccare anche con il risultato nelle nostre mani e l'uomo in più. Il Napoli si guadagna altri tre punti pesantissimi, ma soprattutto incanta.

img di Stefano Mastronardi


RISULTATI
04.01
Sassuolo
Sampdoria
-
04.01
Salernitana
Milan
-
04.01
Spezia
Atalanta
-
04.01
Torino
Verona
-
04.01
Lecce
Lazio
-
04.01
Roma
Bologna
-
04.01
Cremonese
Juventus
-
04.01
Fiorentina
Monza
-
04.01
Udinese
Empoli
-
04.01
Inter
NAPOLI
-
CLASSIFICA
1
NAPOLI
41
2
Milan
33
3
Juventus
31
4
Lazio
30
5
Inter
30
6
Atalanta
27
7
Roma
27
8
Udinese
24
9
Torino
21
10
Fiorentina
19
11
Bologna
19
12
Salernitana
17
13
Empoli
17
14
Monza
16
15
Sassuolo
16
16
Lecce
15
17
Spezia
13
18
Cremonese
7
19
Sampdoria
6
20
Verona
5
PROSSIMO TURNO
07.01
Fiorentina
Sassuolo
07.01
Juventus
Udinese
07.01
Monza
Inter
08.01
Salernitana
Torino
08.01
Spezia
Lecce
08.01
Lazio
Empoli
08.01
Sampdoria
NAPOLI
08.01
Milan
Roma
09.01
Verona
Cremonese
09.01
Bologna
Atalanta