dilorenzo_20222023_2.jpg

Pagelle SALERNITANA-NAPOLI 0-2. Di Lorenzo è un robot, Osimhen una belva, Meret prodigioso

Scritto da -

Meret 7: Attento su Piatek nel primo tempo, prodigioso al minuto 82'  nel negare al polacco il gol dell'1-2.
Di Lorenzo 7,5: Bello (anche se inutile) l'assist per Osimhen sul gol annullato, bellissimo il gol dello 0-1. Fa un po' tutto, incluso la cazzatina del giorno, quando calcia addosso a Lobotka mettendo Piatek faccia a faccia con Meret.
Rrahmani 6,5: Non era certo una gara ricca di insidie, visto che la Salernitana non avanza mai. Sbriga la pratica senza errori.
Minjae 6: In un primo tempo che dovrebbe filare liscissimo, commette un errore grave, che gli costa un giallo che sa di... arancione. Vabbe', diciamo che non sta ancora benissimo e lo perdoniamo.
Mario Rui 7: L'unico che nel primo tempo si muove negli spazi per disorientare l'avversario. Non è un caso che sia lui a chiudere il triangolo che porta Anguissa al cross dello 0-1. Entra anche nell'azione dello 0-2. Prova anche a segnare con un tiro da fuori.

Anguissa 7: Firma l'assist per il gol di Di Lorenzo, mentre prima e dopo danza e sgomita con la stessa efficacia.
Lobotka 7: Dopo l'errore dal dischetto che ci è costata la Coppa Italia, il direttore d'orchestra slovacco tira fuori di nuovo la bacchetta e comincia lo show.
Zielinski 6,5: Galleggia tra le linee senza trovare lo spunto. Nella ripresa, con gli spazi un po' più larghi, non osa. Però non sbaglia quasi niente.

Lozano 6: Nel primo tempo si vede due volte, peraltro con due cross buoni. Ma due volte sono poche. Nella ripresa si accende di più, ma sempre a sprazzi.
Osimhen 7: Sempre pericoloso, utile anche come centroboa. Segna un gran gol, che non vale per fuorigioco. Ne fa un altro, stavolta buono, nel secondo tempo. Azzanna ogni pallone, e costringe agli straordinari Ochoa e i centrali granata.
Elmas 6,5: Abbiamo capito che da esterno "atipico" funziona benissimo se ci sono gli spazi. Nel primo tempo non ci sono e non combina nulla, ma dopo il vantaggio gli spazi si aprono e lui centra il palo che poi consentirà a Osimhen di fare 0-2.

ENTRATI
Ndombele sv
Politano sv
Simeone sv

ALLENATORE
Spalletti 7: Affrontare una Salernitana così abbottonata è stato snervante, fin quando Di Lorenzo non ha fatto centro. Il merito della squadra è di non aver perso mai la lucidità e la calma. Anche la ripresa è stata gestita con una grande serenità, anche se è mancata la cattiveria per fare tris ed evitare brutte sorprese. Chiude l'andata a quota 50 punti, impressionante.

img di Stefano Mastronardi


RISULTATI
23.05
Cagliari
Fiorentina
2 - 3
24.05
Genoa
Bologna
2 - 0
25.05
Verona
Inter
2 - 2
25.05
Juventus
Monza
2 - 0
25.05
Milan
Salernitana
3 - 3
26.05
Atalanta
Torino
3 - 0
26.05
Empoli
Roma
2 - 1
26.05
Frosinone
Udinese
0 - 1
26.05
NAPOLI
Lecce
0 - 0
26.05
Lazio
Sassuolo
1 - 0
CLASSIFICA
1
Inter
94
2
Milan
75
3
Juventus
71
4
Atalanta
69
5
Bologna
68
6
Roma
63
7
Lazio
63
8
Fiorentina
57
9
NAPOLI
53
10
Torino
53
11
Genoa
49
12
Monza
45
13
Verona
38
14
Lecce
38
15
Udinese
37
16
Empoli
36
17
Cagliari
36
18
Frosinone
35
19
Sassuolo
29
20
Salernitana
17
PROSSIMO TURNO