hysaj-2018-1.jpg

Hysaj-Napoli, divorzio sempre più probabile. Ma si farà soltanto a giugno

Scritto da -

Il terzino albanese nell'ultimo periodo è stato impiegato poco, una situazione che sta rendendo difficile anche il rinnovo
Il futuro di Elseid Hysaj si fa sempre più lontano dal Napoli. Non c'entrano nulla le dichiarazioni del suo agente (che ovviamente tira acqua al suo mulino), quanto la situazione che va evolvendosi in queste settimane, tra questioni inerenti al rinnovo e fatti di campo.

Riguardo la primo aspetto (il rinnovo) non ci sono grandi segnali di passi in avanti.
La richiesta per allungare il contratto in scadenza nel 2021 è altina - almeno 2,5 milioni e eliminazione della clausola - a causa di due ragioni.
La prima è che proposte così ricche sono arrivate dal Chelsea in estate, e chissà forse anche dopo. La seconda è che i colloqui per il rinnovo cominciarono quando la posizione di Hysaj era solidissima, c'era finanche chi lo considerava tra i migliori in Europa nel suo ruolo e per questo si sentiva legittimato a sparare alto.

Riguardo al secondo aspetto (i problemi di campo) è innegabile che l'utilizzo di Hysaj abbia iniziato a ridursi con il contemporaneo ambientamento di Malcuit. A inizio stagione Elseid è stato addirittura costretto a qualche straordinario sulla fascia sinistra, mentre adesso trova sempre meno spazio perfino sulla "sua" fascia destra.
Gli fanno male soprattutto le esclusioni nei match di Champions che contano, nei quali è stato quasi sempre impiegato Maksimovic (e in campionato addirittura a San Siro giocò inizialmente Callejon come terzino).

Di motivi per un divorzio ce ne sono quindi più di uno. Ma è impensabile che avvenga già nella sessione di gennaio, nonostante lo sfogo di Mario Giuffredi. Però il Napoli per giugno sonda delle alternative (come Toljan e Lazzari) e questo significa qualcosa.




  Commenti (0) Inserisci un commento




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
7 r p 2 c 4
RISULTATI
14.09
Fiorentina
Juventus
0 - 0
14.09
NAPOLI
Sampdoria
2 - 0
14.09
Inter
Udinese
1 - 0
15.09
Genoa
Atalanta
1 - 2
15.09
Parma
Cagliari
1 - 3
15.09
Spal
Lazio
2 - 1
15.09
Brescia
Bologna
3 - 4
15.09
Roma
Sassuolo
4 - 2
15.09
Verona
Milan
0 - 1
16.09
Torino
Lecce
1 - 2
CLASSIFICA
1
Inter
9
2
Bologna
7
3
Juventus
7
4
NAPOLI
6
5
Atalanta
6
6
Torino
6
7
Milan
6
8
Roma
5
9
Lazio
4
10
Genoa
4
11
Verona
4
12
Sassuolo
3
13
Cagliari
3
14
Spal
3
15
Parma
3
16
Brescia
3
17
Udinese
3
18
Lecce
3
19
Fiorentina
1
20
Sampdoria
0
PROSSIMO TURNO
20.09
Cagliari
Genoa
21.09
Udinese
Brescia
21.09
Juventus
Verona
21.09
Milan
Inter
22.09
Sassuolo
Spal
22.09
Bologna
Roma
22.09
Lecce
NAPOLI
22.09
Sampdoria
Torino
22.09
Atalanta
Fiorentina
22.09
Lazio
Parma