gattuso-ritiro-2020-1.jpg

Gattuso: «Osimhen? I gol ora non contano nulla, deve lavorare sereno. Lozano? Adesso c'è con la testa»

Scritto da -

Il tecnico azzurro Gattuso ha parlato dopo la vittoria contro il Teramo in amichevole.
«Abbiamo fatto una preparazione ridotta rispetto a quello che vogliamo io e il mio staff. Ma abbiamo lavorato tanto. Dispiace aver perso 13 giocatori per le Nazionali ma la struttura ci ha permesso di lavorare bene a sole due ore da Napoli. Ringraziamo tutti quelli che ci hanno permesso di lavorare così. Sono contento. Vedere la gente seguire gli allenamenti e le partite è bellissimo: si respira un'aria diversa, il calcio senza tifosi è altro sport».

«Sono uno molto esigente e vorrei tanti calciatori, ma la società deve guardare il bilancio. Ho lavorato con tanti ragazzini e mi sono divertito. Se escono giocatori importanti entrano soldi che possono essere reinvestiti. Sarà una stagione difficile per tutti, tante squadre si sono attrezzate».

Sul modulo. «Non possiamo dimenticare quello che abbiamo fatto col 4-3-3, bisogna vedere cosa accadrà col 4-2-3-1: è importante avere due moduli».

Su Osimhen. «Victor è un ragazzo tranquillo che deve lavorare tanto per riuscire a giocare a grandissimi livelli. Non si può accontentare, deve stare sempre sul pezzo. I gol che fa ora non contano nulla, sta bene nel gruppo: scherza, sta allo scherzo e ci darà una grossa mano».

Su Lozano. «E' un giocatore forte se lo metti nelle condizioni di esprimersi al massimo. So quello che cerco dagli attaccanti, ora lo vedo bene e ha capito che è a Napoli. Nei primi giorni pensava di stare altrove, ora è sorridente ed è sul pezzo. Si prende una parola brutta e se la tiene, reagendo. Nelle 12 partite dopo il COVID-19 aveva fatto vedere qualcosa, ci può dare una mano».


RISULTATI
23.10
Sassuolo
Torino
3 - 3
24.10
Lazio
Bologna
2 - 1
24.10
Genoa
Inter
0 - 2
24.10
Atalanta
Sampdoria
1 - 3
25.10
Cagliari
Crotone
4 - 2
25.10
Benevento
NAPOLI
1 - 2
25.10
Fiorentina
Udinese
3 - 2
25.10
Parma
Spezia
2 - 2
25.10
Milan
Roma
-
25.10
Juventus
Verona
1 - 1
CLASSIFICA
1
Milan
12
2
NAPOLI
11
3
Sassuolo
11
4
Inter
10
5
Atalanta
9
6
Juventus
9
7
Sampdoria
9
8
Verona
8
9
Roma
7
10
Fiorentina
7
11
Cagliari
7
12
Lazio
7
13
Benevento
6
14
Spezia
5
15
Parma
4
16
Genoa
4
17
Bologna
3
18
Udinese
3
19
Torino
1
20
Crotone
1
PROSSIMO TURNO
01.11
NAPOLI
Sassuolo
01.11
Roma
Fiorentina
01.11
Crotone
Atalanta
01.11
Sampdoria
Genoa
01.11
Inter
Parma
01.11
Udinese
Milan
01.11
Bologna
Cagliari
01.11
Verona
Benevento
01.11
Torino
Lazio
01.11
Spezia
Juventus