seriea.jpg

Serie A, il Consiglio di Lega deciderà venerdì sul calendario. Nessuno sconto alle TV sul contratto

Scritto da -

Le date per la ripresa della Serie A verranno decise solo dopo l'ok al protocollo
Si è concluso il Consiglio di Lega andato in scena quest'oggi. Due gli argomenti principali sul piatto: la questione diritti Tv e il calendario per la disputa delle restanti partite della Serie A. La Lega di Serie A ha diramato un comunicato ufficiale in cui si conferma la linea di non voler concedere nessuno sconto alle TV e inoltre, sul calendario, la decisione è stata rinviata a venerdì. Il comunicato:

"Il Consiglio di Lega, riunitosi oggi pomeriggio, ha confermato, per quanto riguarda il rapporto con i licenziatari dei diritti audiovisivi, la linea del rispetto dei contratti, in ottemperanza alle delibere assunte dall'Assemblea dello scorso 13 maggio.

Il Consiglio di Lega ha, inoltre, analizzato le diverse ipotesi di calendario che consentano la disputa di tutte le restanti gare di Serie A TIM e di Coppa Italia e ha deciso, nelle more dell'incontro istituzionale che si terrà giovedì con il Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport Vincenzo Spadafora, di aggiornarsi su questo tema venerdì mattina".



  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
x 8 n 1 W 2
RISULTATI
30.06
Genoa
Juventus
1 - 3
30.06
Torino
Lazio
1 - 2
01.07
Fiorentina
Sassuolo
1 - 3
01.07
Bologna
Cagliari
1 - 1
01.07
Inter
Brescia
6 - 0
01.07
Lecce
Sampdoria
1 - 2
01.07
Verona
Parma
3 - 2
01.07
Spal
Milan
2 - 2
02.07
Atalanta
NAPOLI
2 - 0
02.07
Roma
Udinese
0 - 2
CLASSIFICA
1
Juventus
72
2
Lazio
68
3
Inter
64
4
Atalanta
60
5
Roma
48
6
NAPOLI
45
7
Milan
43
8
Verona
42
9
Cagliari
39
10
Parma
39
11
Bologna
38
12
Sassuolo
37
13
Fiorentina
31
14
Udinese
31
15
Torino
31
16
Sampdoria
29
17
Genoa
26
18
Lecce
25
19
Spal
19
20
Brescia
18
PROSSIMO TURNO
04.07
Lazio
Milan
04.07
Juventus
Torino
04.07
Sassuolo
Lecce
05.07
Inter
Bologna
05.07
Cagliari
Atalanta
05.07
Brescia
Verona
05.07
Udinese
Genoa
05.07
Parma
Fiorentina
05.07
NAPOLI
Roma
05.07
Sampdoria
Spal