koulibaly-20212022-1.jpg

Pagelle UDINESE-NAPOLI. A Koulibaly non basta più difendere, Rrahmani lo segue. Elmas e Rui, partitona

Scritto da -

Ospina 6: Commette una leggerezza terribile al 17', che poteva cambiare il copione della serata. Un episodio senza conseguenze non giustifica una insufficienza. L'unica parata la fa all'89'. Per il resto lavora solo con i piedi, prendendosi spesso dei rischi.
Di Lorenzo 6.5: Rischia in avvio con un intervento in area su Pereyra. Poi fa la sua partita cominciando il su e giù, sia pure senza mai affondare davvero.
Rrahmani 7: Lo scorso anno qui fece disastri. Stavolta segna addirittura. Da notare la finezza: quando K2 sta per calciare lui si ferma per non finire in offside. Nella ripresa Silvestri gli nega la doppietta.
Koulibaly 8: Talmente forte dietro che non si accontenta più di fare solo il difensore. Dopo il gol alla Juve, prima firma l'assist per Rrahmani e poi segna lo 0-3.
Mario Rui 7.5: Nel giorno della 100esima in azzurro in serie A, confeziona la splendida intuizione con cui manda Insigne in porta. Poi firma l'assist del poker. Gran partita.

Anguissa 7: Straripa: quando va in contrasto è un incrociatore che spazza via le barchette. Silvestri gli nega la gioia del gol.
Fabian 7.5: Provvidenziale un recupero in difesa al 21' su Pussetto. Poco dopo centra un palo clamoroso. Poi entra nell'azione dello 0-2. Firma anche l'assist del tris azzurro.

Elmas 7: Nel primo tempo fa un po' di fatica a trovare lo spazio per la giocata, ma si muove parecchio. Rimane connesso al match per tutto il tempo, soprattutto in fase di ripiegamento. Nell'ultima mezz'ora taglia gli avversari come il burro.
Politano 6.5: Piedino sempre utile. Come contro il Leicester, mette dentro un cross che porta ad un gol, quello dello 0-3.
Osimhen 7: "Ruba" il gol a Insigne, ma fa bene perché se non ci fosse stato lui forse il difensore ci sarebbe arrivato. Non lo rpendono mai, e così cominciano ad affondarlo con le cattive. Sfiroa il gol nella ripresa.
Insigne 7: Impegna Silvestri in avvio, poi calibra il pallonetto gioiello dello 0-1. Il tutto condito dai soliti sacrifici in fase difensiva.

ENTRATI
Lozano 6.5: Ha voglia di far gol e ci riesce.
Zielinski sv:
Petagna sv
Ounas sv
Zanoli sv:

ALLENATORE
Spalletti 8: Era la classica partita in cui agli azzurri sarebbe potuta venire la tremarella, la classica paura di andare lassù da soli.
Invece il suo Napoli straripa come se non attendesse altro che una chance per prendersi lo scettro della serie A. Dare quattro schiaffi in questo modo all'Udinese è roba grossa, per giunta dopo quel popo' di partita con il Leicester. Segnare con schemi studiati da calcio piazzato lo avrà eccitato un bel po'. Tanta organizzazione, senza rinunciare al talento. Spettacolo.

img di Stefano Mastronardi


RISULTATI
26.11
Cagliari
Salernitana
1 - 1
27.11
Sampdoria
Verona
-
27.11
Empoli
Fiorentina
-
27.11
Juventus
Atalanta
-
27.11
Venezia
Inter
-
28.11
Milan
Sassuolo
-
28.11
Udinese
Genoa
-
28.11
Spezia
Bologna
-
28.11
Roma
Torino
-
28.11
NAPOLI
Lazio
-
CLASSIFICA
1
NAPOLI
32
2
Milan
32
3
Inter
28
4
Atalanta
25
5
Roma
22
6
Lazio
21
7
Fiorentina
21
8
Juventus
21
9
Verona
19
10
Bologna
18
11
Torino
17
12
Empoli
16
13
Sassuolo
15
14
Venezia
15
15
Udinese
14
16
Sampdoria
12
17
Spezia
11
18
Genoa
9
19
Cagliari
8
20
Salernitana
8
PROSSIMO TURNO
01.12
Genoa
Milan
01.12
Inter
Spezia
01.12
Bologna
Roma
01.12
Lazio
Udinese
01.12
Fiorentina
Sampdoria
01.12
Torino
Empoli
01.12
Atalanta
Venezia
01.12
Verona
Cagliari
01.12
Sassuolo
NAPOLI
01.12
Salernitana
Juventus