insigne-20212022-1.jpg

INSIGNE: «Più del gol, conta avere vinto. Contratto? Se ne occupa l'agente. Da capitano domenica ho sbagliato...»

Scritto da -

Lorenzo Insigne ha parlato dopo la vittoria contro il Legia Varsavia in Europa League.
"Ho fatto un gran gol ma la cosa più importante è che ho aiutato la squadra a vincere. Al di là di questo abbiamo fatto una grande prestazione, da squadra contro chi ha messo in difficoltà Leicester e Spartak. Tre punti importanti, da squadra, per la qualificazione. Stiamo cercando di onorare tutte le competizioni".

"Ora bisogna recuperare le energie, perché ne abbiamo spese tante e domenica c'è una gara importante a cui arrivare pronti. Ogni partita le squadre ci studiano e cercano di limitare la nostra qualità offensiva. Dobbiamo stare sul pezzo, specie in fase difensiva, perché a volte ci sbilanciamo troppo e mettiamo in difficoltà i difensori. Stiamo lavorando su questo".

Torna il gol su azione: "Non mi pesava, perché la prima cosa a cui penso è sempre la prestazione, non importa se non faccio gol. Anche domenica scorsa ero contento perché avevamo vinto anche se non avevo segnato, io cerco di dare una mano".

Questione contratto. "Non l'ho creato io il problema: conosco le dinamiche, sono sereno e penso al campo. Non posso fasciarmi la testa e pensare ad altre cose. Il mio agente sta parlando spesso con la società, io ho chiesto solo di stare sereno e pensare alle partite. Questo è un anno importante per il Napoli e non voglio che io, i tifosi, i compagni siamo distratti dalle voci su di me. Se i miei compagni vedono il capitano tranquillo loro sono sereni. Dopo l'errore di domenica dal dischetto mi sono disperato e da capitano è un brutto segnale per i miei compagni. Non deve più accadere, io sono il capitano e devo dare forza alla mia squadra. Da quando ho sbagliato il rigore mi sono tirato su e ho cercato di non pensarci, oggi ho fatto una gran prestazione e questa è la cosa più importante".


RISULTATI
26.11
Cagliari
Salernitana
1 - 1
27.11
Sampdoria
Verona
-
27.11
Empoli
Fiorentina
-
27.11
Juventus
Atalanta
-
27.11
Venezia
Inter
-
28.11
Milan
Sassuolo
-
28.11
Udinese
Genoa
-
28.11
Spezia
Bologna
-
28.11
Roma
Torino
-
28.11
NAPOLI
Lazio
-
CLASSIFICA
1
NAPOLI
32
2
Milan
32
3
Inter
28
4
Atalanta
25
5
Roma
22
6
Lazio
21
7
Fiorentina
21
8
Juventus
21
9
Verona
19
10
Bologna
18
11
Torino
17
12
Empoli
16
13
Sassuolo
15
14
Venezia
15
15
Udinese
14
16
Sampdoria
12
17
Spezia
11
18
Genoa
9
19
Cagliari
8
20
Salernitana
8
PROSSIMO TURNO
01.12
Genoa
Milan
01.12
Inter
Spezia
01.12
Bologna
Roma
01.12
Lazio
Udinese
01.12
Fiorentina
Sampdoria
01.12
Torino
Empoli
01.12
Atalanta
Venezia
01.12
Verona
Cagliari
01.12
Sassuolo
NAPOLI
01.12
Salernitana
Juventus