spalletti-conferenza-20212022-2.jpg

SPALLETTI: «Vanno fatti i complimenti ai giocatori per questi 50 punti. Menzione speciale per Meret»

Scritto da -

Spalletti ha parlato dopo la vittoria nel derby con la Salernitana.

Grande gara. "Nel primo tempo siamo andati sotto ritmo, abbiamo attaccato poco la profondità. Anche quando la difesa sta schiacciata, c'è sempre almeno un metro prima della linea di fondo e bisogna andare a prenderselo. Nicola l'aveva preparata bene la gara, come ho detto prima bisogna viaggiare con la palla più veloce. Invece ci siamo parcheggiati sulla linea, e giocare 15-16 persone in spazi stretti ha reso tutto più difficile. I ragazzi sono stati bravi ad avere questa impennata a fine primo tempo, c'è voluta la vampata nell'1-2 di Anguissa che ha rotto gli indugi, e Di Lorenzo è stato bravo a fare gol. Nel secondo tempo invece sono stati bravi a mantenere quell'impatto lì".

Girare a 50 punti. "Sono tantissimi, per cui è giunto il momento di fare i complimenti ai calciatori. Aver fatto così bene è sintomo di tante cose, che la nostra città merita, con cui siamo in perfetta sintonia. Questi 50 punti li abbiamo fatti meritatamente. Aver fatto 3 punti in più di Sarri non significa nulla, perché magari quei tre punti sono frutto di un episodio. A quelle quote di punti lì cambia poco, sono due straordinari gironi d'andata e c'è da rimanere con i piedi per terra e prendere in esame ciò che succede e andare più forti nel primo tempo della prossima partita".

Di Lorenzo. "E' portavoce delle sue idee in campo. Sarebbe stato capitano con chiunque, avrebbe fatto questo campionato con chiunque. È una persona incredibile, un calciatore incredibile, se non ci hai a che fare non puoi capire quale qualità abbia. Lo ringrazio della sua disponibilità e della qualità che mette a disposizione e penso lo debbano ringraziare anche i compagni. Il capitano che indica dove si va, e come ci si va".

L'elogio speciale. "Se oggi devo citare un singolo dico Meret. Alex ha avuto la febbre in settimane e l'aveva anche oggi, e dopo essere stato un'ora e mezza sotto la pioggia ha fatto quella parata che ha impedito alla partita di prendere un'altra piega".

Elmas. "Bravo, anche se rispetto a tutto il lavoro che fa perde pulizia in qualche giocata e perde qualche pallone in più di quelli che dovrebbe, ma è un ragazzo eccezionale e gli vanno fatti i cimplimenti".

La penalizzazione alla Juventus. "Non so cosa sia successo, e non avendone conoscenza è giusto non parlarne. Dico che ci sono tante squadre che possono insidiare la lotta scudetto e la lotta per i primi posti della classifica. Per noi non cambia niente, dobbiamo mantenere la professionalità e la qualità di gioco: è quello ciò che sappiamo fare".


RISULTATI
23.05
Cagliari
Fiorentina
2 - 3
24.05
Genoa
Bologna
2 - 0
25.05
Verona
Inter
2 - 2
25.05
Juventus
Monza
2 - 0
25.05
Milan
Salernitana
3 - 3
26.05
Atalanta
Torino
3 - 0
26.05
Empoli
Roma
2 - 1
26.05
Frosinone
Udinese
0 - 1
26.05
NAPOLI
Lecce
0 - 0
26.05
Lazio
Sassuolo
1 - 0
CLASSIFICA
1
Inter
94
2
Milan
75
3
Juventus
71
4
Atalanta
69
5
Bologna
68
6
Roma
63
7
Lazio
63
8
Fiorentina
57
9
NAPOLI
53
10
Torino
53
11
Genoa
49
12
Monza
45
13
Verona
38
14
Lecce
38
15
Udinese
37
16
Empoli
36
17
Cagliari
36
18
Frosinone
35
19
Sassuolo
29
20
Salernitana
17
PROSSIMO TURNO