zielinski_20232024_2.jpg

Caso-ZIELINSKI, l'unica sbagliata è avergli offerto 5 mln l'anno. Meglio darli a KVARA

Scritto da -

Il caos che si è creato attorno all'epurazione di Zielinski fa molto rumore. Ci sono stati errori da una parte e dall'altra, ma francamente il più grande di tutti a nostro parere è stato proporgli un rinnovo che, assieme ai bonus, sarebbe potuto arrivare a 5 milioni. Una cosa folle, visto il rendimento del polacco.

Non parliamo solo di quest'anno, ma pure di quelli passati. Ma davvero il rendimento di Zielinski è stato tale da giustificare una proposta del genere?
Ma non scherziamo.
Il punto è che Zielinski da anni viene apprezzato per quello che potrebbe dare, ma non per quello che dà effettivamente. Piotr è stato un'eterna attesa di qualcosa che non è mai arrivato. Tecnicamente è un fenomeno, ma all'atto pratico quasi sempre si trasforma in un giocatore normale. Forte, ma normale.

Sia chiaro, gli saremo sempre grati perché è stato uno dei protagonisti del ritorno allo Scudetto. Ma ogni cosa finisce.
Ben venga questa separazione, visto che il giocatore ha fatto capire chiaramente che il suo futuro sarà altrove. Del resto ha abbracciato l'Inter che gli offre meno di quello che avrebbe preso rinnovando a Napoli.

Capiamo anche la ripicca di De Laurentiis. In estate Zielinski era praticamente stato venduto in Arabia per 30 milioni, e al suo posto il Napoli aveva preso Gabri Veiga. Dalla sera alla mattina, Zielinski ha cambiato idea (è legittimo, per carità) facendo perdere al Napoli "Filippo e o'panaro". A quel punto il Napoli ha provato a proporgli un rinnovo, che però non è mai arrivato. E quando l'Inter ha praticamente chiuso l'intesa col giocatore, De Laurentiis s'è sentito preso in giro per aver perso denaro (30 milioni), giocatori (Gabri Veiga) e tempo (5 mesi) appresso al polacco.

L'unica cosa sensata a chiusura di questa vicenda sarebbe dirottare quell'ingaggio su chi se lo merita, per rendimento passato e prospettive future: Kvara.


RISULTATI
03.03
Verona
Sassuolo
-
03.03
Inter
Genoa
-
03.03
Empoli
Cagliari
-
03.03
Lazio
Milan
-
03.03
Frosinone
Lecce
-
03.03
Torino
Fiorentina
-
03.03
Atalanta
Bologna
-
03.03
Udinese
Salernitana
-
03.03
NAPOLI
Juventus
-
03.03
Monza
Roma
-
CLASSIFICA
1
Inter
69
2
Juventus
57
3
Milan
53
4
Bologna
48
5
Atalanta
46
6
Roma
44
7
Fiorentina
41
8
NAPOLI
40
9
Lazio
40
10
Torino
36
11
Monza
36
12
Genoa
33
13
Empoli
25
14
Lecce
24
15
Udinese
23
16
Frosinone
23
17
Verona
20
18
Sassuolo
20
19
Cagliari
20
20
Salernitana
13
PROSSIMO TURNO
10.03
Genoa
Monza
10.03
Juventus
Atalanta
10.03
Cagliari
Salernitana
10.03
Lazio
Udinese
10.03
Fiorentina
Roma
10.03
NAPOLI
Torino
10.03
Bologna
Inter
10.03
Sassuolo
Frosinone
10.03
Milan
Empoli
10.03
Lecce
Verona