napoli-palermo-2017-mertens-111.jpg

Maturi dopo la Samp, immaturi dopo l'1-1 col Palermo. Eppure la differenza la fa solo un tiro al 95'

Scritto da -

La differenza tra il Napoli che ha vinto con la Samp e quello che ha pareggiato col Palermo, sta tutta in quello che succede in pieno recupero. Contro i doriani la palla arriva a Tonelli che la butta dentro (95'), contro il Palermo la palla arriva a Insigne (93') che in scivolata la tocca male e la mette fuori a mezzo metro dalla porta.

Per il resto, le due partite sono identiche. Anzi, a dirla tutta è stato molto meglio il Napoli visto col Palermo, perché ha preso un tiro soltanto e ne ha fatti 20 (contro la Samp le parate di Reina contro Puggioni furono 2 a 8).
Eppure, dopo la Samp si disse che questo Napoli era diventato caratterialmente forte, aveva mentalità. Oggi no. Tutto perché un pallone tirato al 95' è entrato mentre nell'altro caso è uscito.

La partita storta è sempre capitata. E capiterà ancora. E chi guarda solo al risultato è destinato a non vedere. Anzi, a dirla tutta in realtà non lo sta neppure facendo bene, perché se fai un conto e vedi che nelle ultime 11 partite ne hai vinte 9 e pareggiate 2, allora anche i risultati ti devono fare contento.
Ben venga pareggiare anche con il Crotone quando verrà al San Paolo, se quel pari arriverà dopo un'altra scia di 9 vittorie e un pareggio.

Capiamo la delusione, sia chiaro. Magari pareggiare in casa con la Roma o l'Inter fa un altro effetto che pareggiare in casa contro un Palermo destinato a retrocessione quasi certa. Però il calcio è così. Vinci a San Siro contro un Milan che viaggiava a mille, ma poi ti ingolfi davanti a Posavec. E quando pensi che non sia giornata, proprio Posavec ti confeziona il regalo salva-partita.

Come in tutte le cose, dopo aver smaltito un po' di rabbia ci vuole equilibrio. Anche perché se no va a finire che ci facciamo del male da soli. E altri solo questo stanno aspettando...

img di Stefano Mastronardi


RISULTATI
27.01
Bologna
Spezia
2 - 0
27.01
Lecce
Salernitana
1 - 2
28.01
Empoli
Torino
2 - 2
28.01
Cremonese
Inter
1 - 2
28.01
Atalanta
Sampdoria
2 - 0
29.01
Lazio
Fiorentina
-
29.01
Milan
Sassuolo
-
29.01
Juventus
Monza
-
29.01
NAPOLI
Roma
-
30.01
Udinese
Verona
-
CLASSIFICA
1
NAPOLI
50
2
Inter
40
3
Atalanta
38
4
Milan
38
5
Lazio
37
6
Roma
37
7
Udinese
28
8
Torino
27
9
Bologna
26
10
Empoli
26
11
Juventus
23
12
Fiorentina
23
13
Monza
22
14
Salernitana
21
15
Lecce
20
16
Spezia
18
17
Sassuolo
17
18
Verona
12
19
Sampdoria
9
20
Cremonese
8
PROSSIMO TURNO
05.02
Monza
Sampdoria
05.02
Torino
Udinese
05.02
Verona
Lazio
05.02
Sassuolo
Atalanta
05.02
Inter
Milan
05.02
Salernitana
Juventus
05.02
Cremonese
Lecce
05.02
Spezia
NAPOLI
05.02
Roma
Empoli
05.02
Fiorentina
Bologna