delaurentiis-intervista-2.jpg

De Laurentiis: «Perché gli arbitri non devono pagare i danni che fanno? VAR su chiamata è necessario»

Scritto da -

Il presidente del Napoli ha concesso una intervista al Corriere dello Sport
Il presidente Aurelio De Laurentiis ha parlato al Corriere dello Sport. «In tutti i processi democratici vige il principio del “chi sbaglia paga”... e allora perché non farlo anche con gli arbitri? Se un giudice sbaglia ad emettere una sentenza, può essere chiamato a risarcire i danni cagionati. Perché l’arbitro non deve sottostare alle stesse regole? Il Napoli quest’anno si è visto negare moltissimi rigori, e non lo dico solo io che sono di parte, ma lo riconoscono tutti. Se questi torti a catena sviluppassero un danno di duecento milioni, chi li ripagherebbe?»

Il calcio però si governa da solo, senza tribunali. «È ora di finirla con questi falsi miti della giurisdizione domestica. Credo che ci sia materia per avvocati di livello. E il diritto talvolta apre brecce inedite».

Errori. «Per me è inconcepibile introdurre il VAR e poi renderlo facoltativo. Utilizzarlo deve essere un obbligo per l’arbitro. Se lui poi per incapacità o altezzosità non lo adopera, si macchia di un delitto sportivo. Ricordiamoci che il calcio non è solo un gioco, ma un’industria che produce risultati economici molto significativi per l’intera filiera dello sport».

VAR a chiamata. «Misura necessaria, anzi pure tardiva. Bastano due fiches agli allenatori, che devono andare davanti al monitor insieme con l’arbitro e pretendere una spiegazione della decisione presa. È un diritto sacrosanto».


  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
u 7 H 8 e 5
RISULTATI
21.02
Brescia
NAPOLI
1 - 2
22.02
Bologna
Udinese
1 - 1
22.02
Spal
Juventus
1 - 2
22.02
Fiorentina
Milan
1 - 1
23.02
Genoa
Lazio
2 - 3
23.02
Torino
Parma
-
23.02
Atalanta
Sassuolo
-
23.02
Verona
Cagliari
-
23.02
Roma
Lecce
4 - 0
23.02
Inter
Sampdoria
-
CLASSIFICA
1
Juventus
60
2
Lazio
59
3
Inter
54
4
Atalanta
45
5
Roma
42
6
NAPOLI
36
7
Milan
36
8
Verona
35
9
Parma
35
10
Bologna
34
11
Cagliari
32
12
Sassuolo
29
13
Fiorentina
29
14
Torino
27
15
Udinese
27
16
Lecce
25
17
Sampdoria
23
18
Genoa
22
19
Brescia
16
20
Spal
15
PROSSIMO TURNO
01.03
Lecce
Atalanta
01.03
Milan
Genoa
01.03
Juventus
Inter
01.03
NAPOLI
Torino
01.03
Lazio
Bologna
01.03
Sassuolo
Brescia
01.03
Cagliari
Roma
01.03
Udinese
Fiorentina
01.03
Sampdoria
Verona
01.03
Parma
Spal