osimhen-lilla-1.jpg

Napoli-Osimhen, la palla adesso passa a D'Avila. Se trova una big in Premier, amen

Scritto da -

Il 12 luglio, mentre molti già vedevano Osimhen con la maglia azzurra, avvertivamo tutti: "Quello tra il Napoli e Osimhen assomiglia ad un film già visto, fatto di tentennamenti e di lunghe attese. Arriva sì, arriva no, arriva forse, arriva ci pensa. Politano e Verdi i due casi più recenti. Il Napoli li ha corteggiati a lungo, sembrava tutto fatto, ma poi il clamoroso epilogo: niente da fare. Quei lunghi giorni di tira e molla sembrano caratterizzare anche l'affare Osimhen".

Scrivevamo che l'affare era vicino al traguardo, ma se il traguardo non viene tagliato non si può dare nulla per scontato.

Avevamo anche aggiunto che se uno cambia agente quando stanno per concludere un affare, qualcosa vuole pur dire, e non è buon segno.
Probabilmente il ragazzo - che legittimamente ha sempre messo la Premier in cima ai suoi pensieri - non ha gradito il fatto che i suoi agenti si sono mossi con forza in direzione Napoli, senza aver battuto a sufficienza la pista inglese. Del resto a Osimhen non gliene può fregare di meno che il Lilla avesse fretta di cederlo.
Per questo motivo ha bruscamente virato verso il procuratore francese William D’Avila, che gli ha promesso un ingaggio maggiore e dei contatti più incisivi con le big del calcio inglese.

Da qui in avanti la storia è nota.
William D’Avila formalmente non ha chiuso le porte al Napoli, ma è chiaro che se spara 5,6,7 milioni di ingaggio e chiede pure una sostanziosa commissione, è come se ci stesse sbattendo garbatamente la porta in faccia. E poi ADL a certi ricatti non cede.



E allora che si fa? Niente, si aspetta.
La proposta del Napoli è sul piatto e non verrà cambiata. Al massimo solo qualche limatura. Se la missione di D’Avila in Premier avrà successo nei prossimi giorni, amen. Se non dovesse avere successo, tornerà lui a chiamare il Napoli per rimettersi attorno al tavolo, anche perché il Napoli gli ha fatto capire che non aspetterà più i suoi comodi.




RISULTATI
02.08
Spal
Fiorentina
1 - 3
02.08
Bologna
Torino
1 - 1
02.08
Juventus
Roma
1 - 3
02.08
NAPOLI
Lazio
3 - 1
02.08
Atalanta
Inter
0 - 2
02.08
Brescia
Sampdoria
1 - 1
02.08
Genoa
Verona
3 - 0
02.08
Sassuolo
Udinese
0 - 1
02.08
Milan
Cagliari
3 - 0
02.08
Lecce
Parma
3 - 4
CLASSIFICA
1
Juventus
83
2
Inter
82
3
Atalanta
78
4
Lazio
78
5
Roma
70
6
Milan
66
7
NAPOLI
62
8
Sassuolo
51
9
Fiorentina
49
10
Parma
49
11
Verona
49
12
Bologna
47
13
Cagliari
45
14
Udinese
45
15
Sampdoria
42
16
Torino
40
17
Genoa
39
18
Lecce
35
19
Brescia
25
20
Spal
20
PROSSIMO TURNO