insigne_delaurentiis_2016.jpg

INSIGNE, comincia il discorso sul rinnovo. Quello che avete sentito finora è solo FUFFA

Scritto da -

Dopo le inutili chiacchiere estive, esattamente come vi avevamo pronosticato mesi fa, la questione del rinnovo di Insigne comincia lentamente ad essere presa in esame. Fino ad oggi non c'era stato nulla, di nulla, di nulla.
Quello che avete sentito finora è solo FUFFA

Il 19 luglio è l'ultima volta di cui abbiamo parlato dell'argomento. Due mesi fa. Poi non ne abbiamo più parlato perché non c'era niente di cui parlare.
Mentre ogni giorno si leggeva di proposte respinte e di distanze incolmabili, noi vi dicevamo che per aspettare novità si sarebbero dovuti attendere dei mesi.
Avevamo ragione.
Un paio di settimane prima avevamo spiegato tutto lo scenario, anche in quel caso rinviando il discorso ai mesi futuri.
Avevamo ragione.

Soltanto ieri, 11 settembre, per la prima volta il presidente De Laurentiis ha incontrato il procuratore di Lorenzo, Vincenzo Pisacane.
Allo stadio, prima di Napoli-Juve.
Un semplice colloquio di un'oretta. Una chiacchierata per introdurre l’argomento rinnovo che andrà approfondito nei prossimi mesi.

Ma non parlate di disgelo, perché il gelo non c'è mai stato.
C'era solo silenzio, ma giustificatissimo.
Infatti come vi dicemmo mesi fa, ne' il Napoli ne' Insigne avevano intenzione di andare a un braccio di ferro sul rinnovo. Semplicemente perché non aveva senso farlo in un momento in ci il Napoli doveva tagliare i costi.
Sarebbe stato stupido da parte del Napoli sedersi a un tavolo in quel momento.
Sarebbe stato stupido da parte di Insigne sedersi a un tavolo in quel momento.

Sia da una parte che dall'altra c'è la voglia totale di andare avanti assieme. Bisogna però far coincidere le volontà e le esigenze di tutti.
Con più soldi in cassa ogni discorso diventerebbe più facile da affrontare.
Ecco perché si aspetterà di vedere come evolverà il cammino del Napoli in campionato. Se a gennaio gli azzurri saranno lanciati verso la prossima Champions, allora si potrebbe ragionare anche sul rinnovo alle cifre attuali, condito da bonus per premi e trofei.

A quel punto tutte le chiacchiere di questi mesi se le porterà via il vento.


RISULTATI
11.09
NAPOLI
Juventus
2 - 1
11.09
Empoli
Venezia
1 - 2
11.09
Atalanta
Fiorentina
1 - 2
12.09
Milan
Lazio
2 - 0
12.09
Cagliari
Genoa
2 - 3
12.09
Spezia
Udinese
0 - 1
12.09
Torino
Salernitana
4 - 0
12.09
Sampdoria
Inter
2 - 2
12.09
Roma
Sassuolo
2 - 1
13.09
Bologna
Verona
1 - 0
CLASSIFICA
1
Roma
9
2
Milan
9
3
NAPOLI
9
4
Inter
7
5
Udinese
7
6
Bologna
7
7
Lazio
6
8
Fiorentina
6
9
Sassuolo
4
10
Atalanta
4
11
Torino
3
12
Empoli
3
13
Genoa
3
14
Venezia
3
15
Sampdoria
2
16
Juventus
1
17
Cagliari
1
18
Spezia
1
19
Verona
0
20
Salernitana
0
PROSSIMO TURNO
17.09
Sassuolo
Torino
18.09
Genoa
Fiorentina
18.09
Inter
Bologna
18.09
Salernitana
Atalanta
19.09
Empoli
Salernitana
19.09
Lazio
Cagliari
19.09
Venezia
Spezia
19.09
Verona
Roma
19.09
Juventus
Milan
20.09
Udinese
NAPOLI